UCenter - Unica SSD

 Ucenter giornale spinea 19 x135 cm 1  Unica ssd giornale spinea 19 x 7 cm esec 1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Lunedì, 12 Dicembre 2022 12:19

Promozione D 14^ giornata Ambrosiana T.-Favaro 1948 0-2

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

AMBROSIANA T.: Trombetta 6.5, Scattolin 6,

Pizzolato 7 (36’st. Spigariol sv.), Bettiol sv. (20’st. Badalin 6), Pedon 6, Fenso 6, Favarato 6 ( 30’st. Manesso sv.)  Pettenà 5, Fardin 6, Miolo 6, Battiston (19’st. Bove 6).

FAVARO: Maggio 6.5, Fido 6.5, Vianello 6.5, Faggian 6.5, Cossalter 6.5, Carlon 6.5, Canaj 6, Cammozzo 7, Rossi 6 (42’st Giusti sv.), Siega 7, Mainardi 7  (6’st. Matta 6.5). Allenatore: Nardo

AMMONITI: Vianello e Cammozzo (F)

ESPULSI: Pettenà per doppia ammonizione (A)

MARCATORI: 3’ PT. MAINARDI, 24’ST. SIEGA

Bella vittoria del Favaro a Trebaseleghe, che porta un po' di serenità, dopo un periodo  difficile a causa dei risultati negativi dell’ultimo mese.

Gara giocata con grinta e determinazione da entrambe le squadre su un campo molto pesante a causa della tanta pioggia caduta in questi giorni ma che non ha limitato i ventidue in campo ad offrire un buon spettacolo senza risparmiarsi sino alla fine.

Pronti e via e gli ospiti passano di già con Mainardi che raccoglie al limite dell’area una respinta di Trombetta, su inserimento di Siega ed insacca con un bel tiro a giro.

Ancora Mainardi che si libera molto bene del suo diretto avversario e serve Siega bravo a scaricare su Cammozzo sulla sinistra che di prima crossa forte e teso con Trombetta abile ad a anticipare Rossi dentro l’area.

Verso metà del primo tempo si vede L’Ambrosiana con Fardin che sfiora il pareggio da calcio piazzato dal limite dell’area con palla che esce di un niente.

Ancora Ambrosiana con Battiston a lavorare un bel pallone sulla sinistra e servire con i tempi giusti Scattolin che una volta entrato in area calcia malamente senza  impensierire Maggio.

Il primo tempo si chiude con Fardin che riceve palla sulla sinistra e vinto l’uno contro uno con Carlon mette in mezzo per Miolo che la mette fuori malamente.

Nella ripresa il Favaro parte forte come nel primo tempo e sfiora il raddoppio sempre con  Mainardi, che riceve la palla in corsa dentro l’area controllando non benissimo la sfera  permettendo a Trombetta di salvarsi in angolo.

Grande occasione per i neroverdi con Cammozzo che riceve in area e di piatto calcia a colpo sicuro ma la traversa gli dice no nell’imprecazione generale.

Ancora Cammozzo protagonista che s’inserisce molto bene senza palla e servito da Matta si libera dell’uomo e calcia, con Trombetta molto bravo a chiudergli lo specchio.

Il Favaro arriva al raddoppio con Siega che viene a prendersi palla a ridosso del centrocampo e una volta girato vede Trombetta fuori dei pali e lo trafigge con una  parabola perfetta GOLASSO.

L’Ambrosiana non reagisce e anzi può cadere ancora una volta se Rossi prima e Cammozzo e Matta dopo non chiudono bene le occasioni create.

Nel finale di gara i locali hanno l’occasione di riaprire i giochi ma Fardin spreca un calcio di rigore concesso in modo benevole dal signor Facomer dando conferma che oggi non era giornata e dopo quattro minuti di recupero le ostilità si chiudono.

ILPIPPOCALCIO Dal nostro inviato L.C.

Letto 179 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti