Lunedì, 25 Marzo 2019 09:33

Eccellenza Calvi Noale-Eclisse Carepievigina 2-0

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Calvi Noale: Fornea, Doné, Taddia, Minio (30’s.t. Franceschi),

Cassandro, Frison, Barison, Bellemo, Dell’Andrea, De Poli, Fiorica (22’s.t. Tobaldo) A disposizione: Noé, Graziano Alves, Spolaore, De Bortoli, Bagarotto, Sbrogiò, Furlan. Allenatore: Vianello.

Eclisse Careni Pievigina: Sartorello, Francescon (12’s.t. Zanetti), Canzian (24’s.t. Moretti), De Faveri (12’s.t. Lovisotto), Allegretti, Tibolla, Meneghello (1’s.t. Frezza), Nicoletti, Janco, Scarabel, De Zotti. A disposizione: Peterle, Marson, Segat, Selmani. Allenatore: Della Bella

RETI: 21’p.t. Taddia, 42’s.t. Franceschi

Arbitro: Pezzini di Verona.

Continua la cavalcata della Calvi in questo girone di ritorno e centra l'ottava vittoria consecutiva, avvicinandosi sempre di più al sogno play off . Vittoria con il classico punteggio all'inglese, un gol per tempo e la Pievigina è sconfitta per la quinta volta di fila. Mister Vianello, nel finale espulso per proteste, che rivede completamente la formazione causa assenze per infortuni e improvvisi malesseri. Cosi' dentro il portiere giovane Fornea, classe 2001, che manterrà poi  porta inviolata, difesa esperta e centrocampo con Minio a dettare i tempi. In attacco Fiorica e Dell'Andrea,con De Poli trequartista. Il gol che sblocca il match è opera di Taddia che con un'azione personale batte il portiere Sartorello. La giornata è molto calda, le squadre ne risentono e nella ripresa la Calvi si difende e riparte contropiede, lasciando ai trevigiani il pallino del gioco. Proteste anche per un rigore non concesso alla Calvi. Solo nel finale arriva la rete che chiude il match con Franceschi, messo dentro da pochi minuti al posto di M;inio, sugli sviluppi di un calcio d'angolo .

ILPIPPOCALCIO – Dal nostro inviato L.D.

Letto 111 volte Ultima modifica il Giovedì, 04 Aprile 2019 08:51
Devi effettuare il login per inviare commenti