Giovedì, 20 Settembre 2018 06:05

Tombolo Vigontina ancora al palo zero punti

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Brutta partenza di campionato per il Tombolo Vigontina di Mr Susic

che nelle due gare iniziali del torneo non riesce a scrollarsi di dosso quota zero in classifica. Sono inoltre 4 le reti subite mentre l'attacco e' ancora all'asciutto. Anche domenica scorsa la sterilita degli avanti ha pesato molto nel match contro la Luparense.Chiaro che l'avversario e' una corazzata allestita per vincere il campionato  pero e' pur vero che Brugnolo e soci hanno mostrato di non saper concretizzare negli undici metri. Dopo un primo tempo sotto ( 14esimo rete di  Fantinato per la Luparense) i Tombolani  hanno saputo reagire nella ripresa , infatti mentre  la prima frazione ha mostrato ampiamente i limiti degli uomini di Susic   la ripresa e' stata più combattuta  e  più di una occasione e' stata mancata dai padovani per pareggiare. Ovvio poi che ala fine il maggior spessore tecnico ha prevalso , ma c'e' da dire che anche l'arbitro Branzoni  di Mestre ha dato una grossa mano agli uomini di Cunico decretando un rigore discutibile nei minuti di recupero ( 50 esimo ). Ma si può stare qua a recriminare quanto si vuole ciò che conta e' che i tre punti sono andati alla Luparense e che Il Tombolo Vigontina deve invertire la rotta. Consapevole di questo la società e' corsa ai ripari: ha liberato consensualmente la punta  Bidogia ( destinata alla Liventina ) e sta trattando un attaccante, nel frattempo ha chiuso per il difensore Toso cl 98 cresciuto nei settori giovanili di Inter e Bassano e che arriva dall'Arzignano.Toso potrebbe gia debuttare domenica alla terza quando i Tombolani riceveranno il Treviso. Certo e' che contro la sua ex squadra Susic deve  portare la squadra  ai tre punti.

ILPIPPOCALCIO – Dal nostro inviato L.F.

Letto 145 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti