Giovedì, 14 Marzo 2019 07:38

Coppa Veneto Promozione Robeganese F.S.-Ambrosiana Trebaseleghe 3-2

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Robeganese Fulgor centra la finale di Coppa Veneto campionato di Promozione

vincendo 3 a 2 contro l'Ambrosiana Trebaseleghe ma quanta paura e quanta sofferenza soprattutto nei primi 45 minuti. Dopo il  3-1 della andata in trasferta, questa gara di ritorno sembrava una formalità ma invece la rete del numero 11 Djigo, ha scombussolato tutti i piani, la Robeganese sembrava impietrita dalla paura irriconoscibile, il solo Rizzato sembra aver le idee chiare, se ne va via sulla destra, converge al centro, ma il suo tiro è parato da Trombetta ed ecco che a sorpresa arriva anche il gol del 2 a 0 per la Ambrosiana che ci crede eccome sotto la sapiente regia di Lorenzatti.. Dormita colossale della difesa di casa e Scarpa si inserisce superando il portiere Danesin in uscita. colpo di testa di Lopez per la Robeganese, ma Trombetta fa buona guardia. Tutto da rifare, 3 a 3 il risultato alla fine del primo tempo, sommando il risultato dell'andata e con questo risultato si andrebbe ai calci di rigore. Reazione della Robeganese nella ripresa Mister Tamai inserisce Moretto al posto di Bettio, i padroni di casa sembrano trasformati e dopo pochi minuti Rizzato il migliore in campo se ne va sulla destra mette in mezzo un pallone delizioso per l'intramontabile Nico Lopez che di testa sigla Il 2-1. E' tutt'altra  Robeganese nel secondo tempo, palla in area Moretto da poco entrato supera il portiere Trombetta da distanza ravvicinata 2-2. L'ambrosiana e' tramortita, arriva anche il 3 a 2, calcio di punizione da distanza siderale calcia di destro Giacomo Rizzato palla sotto l'incrocio dei pali, legno interno e gol, per Trombetta nulla da fare. La gara praticamente  finisce qui, il  mister ospite Trevisan opera ben cinque cambi, ma la squadra padovana non reagisce più e per la Robeganese e' trionfo, sarà di finale di Coppa, con la squadra che al termine del match saluta i tifosi sotto la tribuna, onore comunque all'Ambrosiana che ha saputo giocarsi le proprie chance fino in fondo.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato L.B.

Letto 160 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Marzo 2019 15:32
Devi effettuare il login per inviare commenti