Unica - Reggia

Gruppo Unica piede inserto pubblicitario firma email compresso 2      2 REGGIA NOLEGGI 3X1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Martedì, 04 Maggio 2021 11:43

FAVARO 1948.. nel segno della continuità conferma Mr. Luca Nardo

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Mr. Luca Nardo è stato confermato

alla guida tecnica del Calcio Favaro 1948 per la stagione che si aprirà a settembre prossimo.

Subentrato due anni fa a Mr. Vecchiato rimasto in sella nella stagione azzoppata dal Covid oggi fresco di conferma si appresta a vivere una nuova avventura in via Monte Cervino. 

Ci conferma questo il Deus ex Machina dei biancoverdi Igor Pizzigati (nella foto)

- Confermata la guida tecnica, in segno della continuità?

La società ha ritenuto opportuno dare possibilità ad un tecnico preparato come Mr. Nardo di portare avanti un lavoro già iniziato ma interrotto per i noti motivi, era quanto da noi auspicato e abbiamo riscontrato la diponibilità della controparte a proseguire per cui il tutto appare come una scelta naturale.

- Bene, quindi continuità di programmi e obiettivi?

Innanzitutto il primo obiettivo che ci poniamo e' quello di ripartire e ce lo auguriamo tutti, poi vogliamo far calcio come si è sempre fatto a Favaro, puntando su una squadra formata dallo zoccolo duro dei giocatori che mr. Nardo conosce già con l’inserimento di giovanotti del nostro settore giovanile.

- Con che obiettivi?

Noi non ci tiriamo indietro su nulla, penso che prima sia da raggiungere quota 36/37 punti il prima possibile, che significherebbe salvezza ...poi se ci troviamo la , la società non lesinerà certo gli sforzi per poter puntare in alto.

- Quindi?

Quindi vorremo puntare ad un campionato tranquillo o meglio ambizioso mettendo in mostra ii prodotti del nostro vivaio, sarei contento di inserire in rosa alcuni Juniores e alcuni 2004 visto che il nostro settore giovanile in provincia non è secondo a nessuno.

- Il problema della ripartenza rimane un’incognita e pone anche problemi di budget visto che gli sponsor potrebbero ridurre il loro apporto?

Guarda basta aprire alla televisione per capire che da 14 mesi il mondo e' cambiato, e che l'economia anche se in secondo piano rispetto alla salute sta attraversando un periodo mai vissuto, per cui mi auguro che i giocatori capiscano questo. La società nostra come altre e' una compagine dilettantistica e fare calcio domani come non mai non sarà facile. Il Favaro come tutti ben sanno e sempre stata presente, da quel che so, lo dimostra il fatto che più di un collaboratore e giocatore che e' passato da noi ha rimpianti  e  vorrebbe ritornare. Segno   che la società e' puntuale e soprattutto non e' ingerente nelle questioni tecniche. Dico questo per far capire che visto le difficolta del momento e l'incognita del futuro chi vorrà rimanere da noi deve capire che i tempi son cambiati e sarà difficile riproporre ingaggi o rimborsi di altri tempi.

- Bene non ci rimane che augurare un grosso in bocca al lupo?

Ma direi soprattutto tanta salute a tutti, e un po’ più di serenità rispetto a quella che e' mancata. Noi metteremo i nostri atleti e il mister nelle condizioni migliori per riabbracciare quella normalità che tanto desideriamo. Il risultato sportivo sarà poi una lieta conseguenza.

ILPIPPOCALCIO Dal nostro inviato M.R.

Letto 1021 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti