Lunedì, 06 Gennaio 2020 17:22

Promozione D Treviso-Vedelago 1-2

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Treviso perde in casa contro il Vedelago e si allontana

dalla vetta della classifica, il primo posto dell'Opitergina, ora a -11. Prestazione gagliarda del Vedelago che con cuore e grinta annulla il gap tecnico e si porta a casa i 3 punti. Risultato anche troppo penalizzante per la squadra di casa di mister Bellotto che comunque con una prestazione deludente deve recitare il mea culpa per i troppi errori commessi sia in fase difensiva che in fase realizzativa. I ragazzi di Bellotto si son divorati un gol con Zambon che dopo aver superato il portiere Bortignon in uscita doveva solo depositare la palla in rete a porta vuota, ma il suo appoggio è stato troppo lento e ha permesso il recupero di Marchesan che ha evitato la segnatura del Treviso. Il Vedelago passa in vantaggio al 35', un' ingenuità difensiva di Strippoli regala palla a Scarpa, che segna il classico gol dell'ex. La reazione del Treviso è debole è confusa e si va al riposo con il risultato di 0-1.

A inizio ripresa il gol del pari arriva sugli sviluppi di un calcio d'angolo calciato da Paladin, spezzata di Guzzo e Morbioli approfitta della confusione per trafiggere Bortignon. Il Treviso sembra prendere il sopravvento, ma davanti manca l'intesa e la squadra denota i soliti problemi realizzativi, così alla mezz'ora arriva la beffa, il capitano Trentin s'invola verso l'area, nessuno lo contrasta e segna indisturbato il gol della vittoria, con un sinistro che si insacca sotto alla traversa della porta difesa da Scocco. La reazione biancoceleste è molto approssimativa e produce solo un batti e ribatti a pochi secondi prima del triplice fischio. Da segnalare l'espulsione per proteste di Zambon, esordio del 2020 amaro per il Treviso, mentre vittoria entusiasmante per il Vedelago di mister Comunello.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato S.C.

Letto 456 volte Ultima modifica il Sabato, 11 Gennaio 2020 17:50
Devi effettuare il login per inviare commenti