Lunedì, 02 Dicembre 2019 12:09

Spinea prova di maturità, passa a Motta 0-1

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Bellissima vittoria fuori dalle mura amiche per la squadra

del presidente Scopece che con l'uno  a zero di Motta sale in classifica a quota 18 appaiando il  Sandona e ad un solo punto dai Play Off. Nessuno avrebbe immaginato all'inizio del torneo un avvio di questa portata anche se sin  dai primi passi ( vittoria  sulla quotata Calvi in casa ) la truppa di Mr D'Este ha dimostrato di poter stare alla grande in questa categoria. Punti meritati tutti e anche quelli arrivati ieri a Motta sono il frutto di una gara giocata col cuore per tutti i novanta minuti sbloccata da Cendron (nella foto) al 46 esimo del primo tempo che ha approfittato di un errore dell'estremo Memo. I gialloblu hanno condotto una gara maschia lottando coi denti e con le unghie e  reclamando peraltro su un fallo da rigore su Zanon e imprecando per un palo colpito  con un bolide da Cendron. La squadra lotta chiude le azioni di Soncin e compagni provando a ripartire, la difesa e' assistita da un Urban in giornata di grazia e anche dalla dea bendata quando al 35esimo della ripresa i locali con Costa colpiscono il palo che avrebbe potuto portare al pari, ma si sa la fortuna assiste gli audaci. E il pregio di questa truppa sta proprio qua, corre lotta e non rinuncia affatto a giocarsela su ogni terreno, in particolare ieri e' piaciuta   a tratti proprio quando c'era da soffrire in interdizione. A parte Urban ormai una sicurezza ( il lavoro di Fantin coi portieri si sente ) ieri son piaciuti Bengiamin e Bezze  ma parlare di lor sarebbe far un torto a tutto il gruppo. Dicevamo risultato giusto  perché per oltre un ora la squadra ha tenuto bene ribattendo azione sui azione   al cospetto di una Liventina che si e' dimostrata non solo ieri una signora squadra Non cambia pero' l'obiettivo principale che e' quello della permanenza in categoria anche se adesso la tranquillità acquisita dai punti in classifica potrebbe essere un arma in più per Zanon e compagni. Molto atteso il Derby di Domenica prossima quando all'Allende scenderà il Martellago che ieri ha recuperato in extremis una gara che sembrava compromessa con l'Union Qdp. Sempre e comunque forza Gialloblu.

ILPIPPOCALCIO – Dal nostro inviato L.S.

Letto 335 volte Ultima modifica il Lunedì, 09 Dicembre 2019 07:52
Devi effettuare il login per inviare commenti