Campionati

 

        Risultati dilettanti    Risultati Settore Giovanile
    Dilettanti-Risul./Classif.   Giovanili-Risul./Classif.

           

 

 

Comunicati

biglietto da visita garbujo new 1

Intervista a Massimo Favaron Robeganese Fulgo Salzano

Robegano 17/8/2012

Tra i giocatori della Robeganese c'e FAVARON MASSIMO centr. cl 85 che e' in questa societa' da ben 15 anni,e' la bandiera di questo gruppo ed e' un ragazzo gentilissimo che si presta volentieri a due chiacchere, cosi' noi ne approfittiamo.

Massimo Favaron - Copia

D. - Massimo allora ancora qui' a Robegano?

 

R. - Si questo e' il quindicesimo anno ,ho iniziato da bambino negli esordienti e adesso sono in prima squadra da un po' di anni.

D. - Che ruolo ricopri?

R. - Beh sono un centrocampista esterno che pero' non disdegna anche la porta visto che lo scorso torneo in circa 28 gare sono andato in rete ben 6 volte.

D. - Che tipo di giocatore sei?Alla Del Piero?

R. - Da esterno quest'anno sono stato utilizzato centrale davanti alla difesa. Del Piero proprio no visto che sono Milanista direi un centrocampista alla Gattuso. Sono molto diligente rispetto le consegne di Mr. Coppetta e ho grinta da vendere, anche forse per questo giustamente non sono il capitano. Perche rischierei giornate di squalifica,anche se sono corretto il mio gioco e' un gioco aggressivo.

D. - Come mai a Robegano tanti anni?

R. - Per qui' sto bene c'e' gente seria con programmi precisi e che rispetta gli impegni. Francamente non mi vedrei in un altra societa'anche perche posso partecipare agli allenamenti e con l lavoro alcune volte ho problemi di orario e la societa' capisce. Se non mi cacciano chiudo qua' la mia carriera.

D. - Col Mr. come ti trovi?

R. - Da Dio ci fa lavorare bene nella maniera giusta,anche divertendoci. Coi compagni poi non ne parliamo mi trovo benissimo anche perche col mio carattere tendo a far gruppo.

D. - Cosa chiedi al prossimo anno?

R- Direi che sportivamente vorremo far meglio dello scorso torneo pero' bisogna porci obiettivi nel breve, fare bene settimana dopo settimana poi vedremo la posizione di classifica. Vivere domenica dopo domenica poi vedremo.

D. - In tanti anni qui a Robegano hai qualche ricorso particolare su Mister o giocatori?

R. - In 15 anni di giocatori ne ho visti tanti e non vorrei fare torto a nessuno, quindi dico che me li ricordo tutti in egual maniera. riguardo ai Mister direi che ricordo con piacere quelli con cui ho vinto. Tra tutti vorrei ricordare Michele Favaretto un mister veramente preparato.

Sta iniziando l'allenamento e lasciamo Massimo a tirare il gruppo non prima pero' di fare a lui e alla Robeganese un grosso in bocca al Lupo

Stampa Email