UCenter - Unica SSD

 Ucenter giornale spinea 19 x135 cm 1  Unica ssd giornale spinea 19 x 7 cm esec 1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Lunedì, 07 Novembre 2016 12:45

IL DERBY VA AD UN SUPER SPINEA 3-0 ALLA ROBEGANESE

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Con un netto risultato di 3 a 0 lo Spinea si aggiudica il derby

con i cugini di Robegano e sale al secondo posto in classifica raggiungendo quota 16 ad un solo punto dalla capolista Union Vi.Po. La gara difficile sulla carta si e' rilevata poi per l'undici di Deste più facile del previsto. Dopo un primo tempo di studio dove ambo le squadre non hanno osato e il tabellino no contiene note, la ripresa mostra un match più pimpante I locali salgono in cattedra e guidati da un super Nassivera dettano i tempi e il ritmo della contesa. Non deve trarre in inganno se la rete del 10 minuto sia venuta da un infortunio difensivo del difensore Robeganese Orfino che devia un cross innocuo nella propria porta, perché e' il legittimo premio ad una migliore organizzazione di gioco di Zanon e compagni. Il raddoppio arriva con una punizione da 25 metri di Nassivera che a stento viene trattenuto da Barbazza che al secondo tentativo non riesce ad impedire che la palla varchi la linea di porta. Le proteste della Robeganese sono vibranti e ne fa le spese Ballrino che si piglia un giallo. Lo Spinea gioca e muove le gambe gli ospiti pensano più a protestare che a costruire qualcosa di buono, lo dimostra il fatto che sulla liste del sig. Squarcina di Verona finiscono nell'ordine Orfino, Gavagnin, Ballarin, Caramel e Favaron. Il tre a zero e' opera di Baldan lanciato a rete dal solito Nassivera con un diagonale porta a tre le reti. Inutile recriminate. Tre reti sono tre reti, e chi vince ha sempre ragione. Lo Spinea dopo un brutto periodo e' riuscito a rialzare la cresta, gia la vittoria in trasferta per 2 a zero a Portogruaro aveva dato un segnale forte. Il tre a zero alla Robeganese conferma che i gialloblu sono pronti a giocarsela sino in fondo per il titolo Intanto domenica scontro con l'Altra forza del girone : Il Conegliano appaiato a quota 16. Nella foto il Direttore Sportivo Benfatto. Forza Spinea

ILPIPPOCALCIO – Dal nostro inviato N.N.

Letto 1993 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti