UCenter - Unica SSD

 Ucenter giornale spinea 19 x135 cm 1  Unica ssd giornale spinea 19 x 7 cm esec 1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Lunedì, 12 Febbraio 2024 07:15

Eccellenza B 21^ Calvi Cavarzano 2-0

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

21’ giornata, campionato

di eccellenza girone B, stadio di Noale , la Calvi capolista è nettamente favorita opposta al Cavarzano. La squadra del presidente Dal Bianco è in gran forma, 10 punti e 10 gol segnati, nelle ultime 4 gare, bellunesi che vengono da 4 sconfitte nelle ultime 5 gare.

Dopo le forti piogge dei giorni scorsi, il terreno di gioco è insidioso e forse per questo mister Pulzetti sceglie l’attacco pesante con Pasha e De Martin, mentre fa il suo esordio da titolare Chin in cabina di regia. I bellunesi ospiti, non possono schierare  Bortot e Fontana appiedati dal giudice sportivo, così mister Ferro si affida all’esperienza del trentacinquenne Malacarne e a centrocampo il ‘99 Quarzago, che da giovane era seguito da club professionisti.

La gara è praticamente un monologo biancoceleste alla ricerca del gol. Il fortino eretto dagli ospiti davanti alla porta di Solagna è difficile da espugnare. La Calvi, oggi in tenuta nera le tenta tutte, anche le traverse sembra non esser noalesi, le occasioni fioccano, la palla sembra non voler proprio entrare. La gara è combattuta, i contrasti sono aspri, gli animi spesso accesi, due le espulsioni, Mello per una presunta reazione e Shukulli per doppio giallo, l’arbitro non sempre appare all’altezza. Gli sforzi dei noalesi son premiati proprio quasi allo scadere del novantesimo, Pellegrini sblocca la gara con un gol che è una liberazione per Coin(oggi capitano) e compagni. A seguito di corner (12 a 0 il conto degli angoli) il difensore centrale trova il varco giusto per superare il bravo Solagna.

Pasha in pieno recupero sigla anche il secondo gol in contropiede.

Calvi che così si conferma in cima alla classifica, ma dietro le inseguitrici non mollano.

ILPIPPOCALCIO Dal nostro inviato W.L.

Letto 546 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti