UCenter - Unica SSD

 Ucenter giornale spinea 19 x135 cm 1  Unica ssd giornale spinea 19 x 7 cm esec 1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Martedì, 28 Novembre 2023 06:38

Seconda Categoria N Rio–Sporting Scorzè Peseggia 2-1

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Derby scorzetano di seconda categoria,

al campo Damiano Zugno di Rio San Martino, tra i padroni di casa allenati da mister Perini e la squadra del capoluogo della neo presidente Lara Tosatto. Buona l'affluenza di pubblico con tribuna piena e spettatori accalcati alla recinzione per assistere ad una gara sempre sentita e attesa.

La disputa tra i biancorossi e gli arancioni è stata accesa e combattuta con agonismo alle stelle soprattutto nel secondo tempo, ma ben gestita, pur con qualche sbavatura, dall'arbitro Benini.

Nel primo tempo si registra una leggera predominanza del Rio ma solo in pieno recupero è riuscito a sbloccare il risultato con Furlan che batte con un diagonale il portiere ospite Salvador.

Nella ripresa lo Scorzè cerca la rimonta, mister Niero inserisce fin da subito Zamuner e Paterni, ma il Rio si difende con grande attenzione e accanimento a protezione della porta difesa dall'attento Tasso, lasciando le ripartenze al sempre pericoloso Codato.

Nel finale si segnano altre due reti, prima il Rio sembra metter al sicuro il risultato, il neo entrato Chaibi, intercetta un corto retro passaggio della difesa arancione verso il portiere Salvador, riesce ad anticiparlo e deposita in rete a porta sguarnita.

Ma gli ospiti ci credono fino al fischio finale, in pieno recupero, punizione dalla sinistra di Cavallin e colpo di testa di Della Torre che anticipa tutti e partita che rimane palpitante fino all'ultimo secondo, ma il risultato non cambia più, Rio batte Scorzè 2-1 .

ILPIPPOCALCIO Dal nostro inviato L.P.

Letto 211 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti