UCenter - Unica SSD

 Ucenter giornale spinea 19 x135 cm 1  Unica ssd giornale spinea 19 x 7 cm esec 1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Martedì, 14 Novembre 2023 09:07

Primavera 2 Cittadella–Alessandria 2-0

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Campionato Primavera 2 - 8' giornata

del girone di andata, sul campo secondario di Tombolo in sintetico si affrontano il Cittadella di Maurizio Rossi, ancora a secco di vittorie e l'Alessandria guidata da mister Mauro Guaraldo con un passato anche alla Sampdoria.

La spunta il Cittadella che centra così la prima vittoria in campionato e avvicina i grigi in classifica, grazie a due gol segnati dai due fuori quota in campo, entrambi 2004.

La gara è stata comunque equilibrata e decisa dagli episodi che hanno condizionato l'esito della sfida.

Infatti la più grande occasione per  schiodare il risultato iniziale è capitata ai grigi, infatti l'arbitro Djurdievic di Trieste ha concesso un penalty per un chiaro fallo di mano in area del Cittadella.

Dal dischetto si è presentato Jarre, in prestito dal Torino con grandi aspettative, che però ha calciato debolmente e ha permesso al portiere di casa Veneran di evitare la rete.

In pieno recupero invece i granata di casa son passati in vantaggio, calcio di punizione centrale, proprio dai 16 metri, il destro di capitan Piras sorprende sul proprio palo il pur bravo Rossi.

Nella ripresa c'e il tentativo di raggiungere il pareggio da parte dei piemontesi, ma il Cittadella fa buona guardia e quasi allo scadere raddoppia con un calcio di rigore trasformato da Sanogo.

ILPIPPOCALCIO Dal nostro inviato G.G.

Letto 242 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti