UCenter - Unica SSD

 Ucenter giornale spinea 19 x135 cm 1  Unica ssd giornale spinea 19 x 7 cm esec 1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Lunedì, 23 Ottobre 2023 16:05

Eccellenza B 7^ Favaro 1948-Godigese 1-2

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Esordio felice per Conte,

dopo la prima settimana di lavoro in quel di Godego; seconda sconfitta consecutiva per il Favaro che rimane comunque in una posizione tranquilla di classifica.

Entrambe le formazioni schierate a specchio con un 352, con terminali offensivi Pozzebon-Garbuio per il Godego e Siega-La Rosa per il Favaro.

Il primo tempo si gioca soprattutto in mezzo al campo con tanta densità e duelli. Il Favaro è propositivo con una buona trama di gioco ma spesso inconcludente e con troppo poche occasioni per impensierire Gottin. Il primo episodio avviene al 20’ con un tiro da fuori di Siega che sbatte sul palo. Dopodichè la Godigese prende le misure e crea due buone occasioni: prima un contropiede con Oudahab che serve Dell’Andrea il quale costringe Meneghetti ad una buona parata sul proprio palo; la seconda occasione arriva con un colpo di testa di Donà ad anticipare il portiere di casa ma la palla sbatte nuovamente sul palo.

La partita si sblocca al 34’ su un calcio d’angolo ospite con Pellizzer che si libera dalla marcatura e mette facilmente la palla in rete. Il vantaggio tuttavia dura poco e su un altro corner Nobile A. (4o gol stagionale) sfrutta l’errore di Gottin in uscita e insacca a 2 passi dalla porta.

Dal rientro dagli spogliatoi la partita diventa maschia con tanti falli e duelli che tolgono spazio a occasioni e divertimento. Nonostante ciò, l’unica squadra a provarci è la Godigese. Prima Garbuio spreca una grossa occasione da dentro l’area dopo un rimpallo; poi sempre su una palla ferma Pozzebon non devia in rete clamorosamente con un tiro che finisce molto alto. Al 29’ arriva il definitivo sorpasso della Godigese, nuovamente su angolo, con Pozzebon che dopo una serie di rimpalli insacca da pochi metri.

Il Favaro non ha più la forza di reagire e, a causa anche della girandola di cambi, la partita pian pianino si spegne con nessun episodio degno di nota.

I 3 punti vanno alla Godigese che può cominciare a vedere la classifica con un ottimismo maggiore.

ILPIPPOCALCIO dal nostro inviato MA.RI.

Letto 371 volte Ultima modifica il Martedì, 28 Novembre 2023 07:01
Devi effettuare il login per inviare commenti