UCenter - Unica SSD

 Ucenter giornale spinea 19 x135 cm 1  Unica ssd giornale spinea 19 x 7 cm esec 1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Venerdì, 07 Luglio 2023 07:53

Il Città di Fasano chiama e Luca Tiozzo risponde si

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Società del Presidente Franco D’Amico

ha deciso di affidare la squadra a mister Luca Tiozzo? sembrerebbe di si, a meno di clamorosi sviluppi l'annuncio verrà fatto oggi nel tardo pomeriggio in conferenza stampa.

Nuova avventura per mister Luca Tiozzo dopo le trasferte nelle Marche a Matelica, nel Lazio con il Cynthialbalonga adesso tocca in Puglia al Città di Fasano sempre in serie D girone H.

Vediamo di scoprire Luca Tiozzo:

Ha iniziato 17 stagioni fa da Chioggia come preparatore atletico dell’A.C. Chioggia Sottomarina con Mister Ennio Dal Bianco, al quale deve tanto perché ha creduto in un poco più che ragazzo, inesperto.

Negli anni successivi ha collaborato con Alessandro Renica ex libero del Napoli di Maradona, Andrea Manzo per pochi mesi e Marco Scarpa, suo compaesano ora con la Nazionale Italiana nelle vesti di Osservatore.

Con loro ha avuto, dopo aver conseguito il patentino UEFA B, la fortuna di fare il Vice Allenatore

Con la mancata iscrizione dell’A.C. Chioggia Sottomarina passa dopo 5 stagioni di grandi emozioni nella mia Città, al Delta Porto Tolle, dove affianca Mr. Zuccarin Fabrizio. Un legame grande, che li porta ad un secondo posto il primo anno e alla vittoria il successivo.

In lega pro2 ci sono le 10 retrocesse (ultimo anno prima della C unica) e dopo il triste esonero del mister, collaborò con Mr. Paolo Favaretto, retrocedendo purtroppo ai play out a Forlì.

Lì la famiglia Visentini gli propose di allenare la squadra, nel frattempo trasferitasi a Rovigo.

Poi Mestre, Abano, due anni a Matelica, secondo il primo anno e secondo anche il secondo dove vince la Coppa Italia Dilettanti (D).

Sedico subentra in corsa e da ultimo in classifica porta la squadra nelle zone alte, poi ci fu la fusione che portò al Dolomiti Bellunesi

Stesso discorso al Cynthialbalonga (Roma) ultimo in classifica porta la squadra a salvarsi e a posizionarsi al sesto posto.

Non felice l’esperienza all’ Adriese e Cjarlins Muzane.

Adesso la chiamata del Città di Fasano, un’altra esperienza che non spaventa il “GRANDE MISTER”.

A Luca Tiozzo il nostro miglior in bocca al lupo (viva il lupo) per la nuova esperienza, seguiremo il suo percorso stagionale.

ILPIPPOCALCIO Red-azione

Letto 575 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti