UCenter - Unica SSD

 Ucenter giornale spinea 19 x135 cm 1  Unica ssd giornale spinea 19 x 7 cm esec 1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Lunedì, 21 Novembre 2022 06:57

Promozione D 10^ Favaro 1948-Vigontina 1-1

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Favaro: Maggio 6, Carlon 6, Vianello 6,

Faggian 6, Minio 6.5, Colli 7,Cossalter 6.5, Cammozzo 6.5 ( 24’st.Azzolin 6), Pavanello 5 (1’st. Rossi 6), Siega 6.5, Titta 6.5 (1’st. Mainardi 7).

Allenatore: Nardo

Vigontina: Fasolo 6, Trevisan 6, Smaggiato 6, Griggio 5, Sartorato7 (35’st. Di Bartolomeo), Zanini 5 (11’st. Piccolo), Paccagnella 6.5, Bellucco 5.5, Rigato 5.5, Garavello 5.5 (16’st. Ruzza 6).

Allenatore: Malerba

MARCATORI :  28’ PT. PACCAGNELLA, 13’ ST. SIEGA (R)

ESPULSI: Vice allenatore Vigontina

AMMONITI: Fasolo, Griggio, Bellucco, Sartorato e mister Malerba (v)

Dopo la sconfitta esterna di Fontaniva, dove il Favaro ha prodotto la sua più brutta partita della stagione per atteggiamento e determinazione, si attendeva una reazione immediata contro la Vigontina.

Reazione arrivata a metà, con un primo tempo incolore e una ripresa di spessore a senso unico, contro una Vigontina che oggi è apparsa assai inconcludente ma soprattutto priva di idee di gioco e

protesa solo a contenere per poi ripartire senza tanta qualità negli interpreti.

Il risultato di parità sta sicuramente stretto ai padroni di casa che devono recriminare sul fatto di aver regalato un tempo agli avversari e ciò deve sicuramente servire per la partita di mercoledì del

Trofeo Veneto che vedono ancora le medesime compagini una difronte all’altra per il passaggio del turno.

1° TEMPO

6’ Dopo i primi minuti di studio si fa viva la squadra di casa con Cammozzo che calcia da

    fuori area senza impensierire Fasolo.

8’ Brutta palla persa in malo modo da Cossalter che da vita ad una ripartenza che Colli

    è molto bravo a rimediare.

14’ Fallo laterale con gettata lunga da parte di Carlon che serve Siega abile ad allungare

    per Cossalter che calcia di prima con Fasolo che non si fa sorprendere.

20’ Bella palla di Cammozzo per Titta che stoppa molto bene e punta l’area avversaria   

    dribblando un paio di avversari ma calciando fuori malamente.

26’ Si vede la Vigontina  con Sartorato che si libera del proprio avversario e calcia con

    deviazione in angolo a difesa schierata.

28’ A seguito dell’angolo arriva il vantaggio ospite con Paccagnella, che stacca bene di

    testa in area, completamente solo, ed insacca alla sinistra di Maggio che si fa

    sorprendere come tutta la linea difensiva.

Non arriva una reazione al gol ospite e il primo tempo si conclude senza grosse emozioni.

2° TEMPO

1’ Pronti e via e il Favaro si presenta con due novità rispetto ai primi undici, Rossi per

    Pavanello e Mainardi per Titta, che hanno dato maggior impeto e presenza.

    Infatti proprio da Mainardi arriva il cross per Siega che difende bene dentro l’area e si

    gira calciando con deviazione in angolo.

3’ Bella azione ancora di Mainardi che salta due uomini e calcia fuori di poco.

6’ Sempre Mainardi protagonista, che lascia sul posto il suo diretto avversario e giunto sul

    fondo crossa forte e teso con Griggio e compagni che si salvano ancora in angolo.

8’ Fallo laterale lungo di Colli per Rossi che stoppa in area e si gira su se stesso e calcia

    con Fasolo bravo a deviare in angolo.

13’ Dopo un forcing intenso arriva il meritato pareggio per il Favaro, su calcio di rigore, per

     un fallo di mano di Griggio, apparso netto, su tiro ravvicinato di Cossalter ben pescato

     in area da un bel lancio di Minio.

20’ Si rivedono gli ospiti, sempre con Sartorato (il migliore dei suoi) che entra in area

      saltando un paio di avversari mettendo una palla pericolosa in mezzo che non

      viene raccolta da nessuno dei suoi compagni.

32’ Ottima palla di Siega per Mainardi che va al tiro con Fasolo che non trattiene e

      sulla palla vagante si scaglia Rossi con il portiere ospite è abile a ribattere.

35’ Ancora recupero di palla alta del Favaro che verticalizza subito per Siega, controllo e

      tiro immediato fuori di poco.

38’ Palla inattiva ben calciata da Minio e Rossi che va più alto di tutti e incorna di poco

      sopra la traversa.

41’ L’azione più pericolosa del secondo tempo per la squadra di casa, che gestisce

      bene la palla con Colli e serve Siega leggermente defilato sulla destra che calcia al 

       volo di prima con Fasolo battuto ma la sfera si perde sul fondo di un nulla.

45’ Si chiudono le ostilità con una bella sponda di Rossi per Minio che controlla e calcia

      sopra la traversa da buona posizione.

Dopo 4’ di recupero il direttore fischia la fine della gara e rinnova l’appuntamento alle due

compagini tra tre giorni per gli ottavi del Trofeo Veneto di Promozione.

ILPIPPOCALCIO dal nostro inviato L.C.

Letto 111 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti