UCenter - Unica SSD

 Ucenter giornale spinea 19 x135 cm 1  Unica ssd giornale spinea 19 x 7 cm esec 1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Lunedì, 21 Novembre 2022 06:31

Eccellenza B 11^ Calvi Noale-Piovese 4-1

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Calvi Noale - Piovese finisce  4-1,

in un pomeriggio di sole allo stadio comunale di Noale, davanti ad un numeroso pubblico con buona rappresentanza ospite.

La Calvi dopo la giornata di riposo, nel turno infrasettimanale ha battuto l'Arcella con una buona prestazione, mentre la Piovese che lotta per non retrocedere,

ha disputato una gara intensa e positiva, contro la capolista Treviso, vedendo sfumare la vittoria in pieno recupero.

Entrambi gli allenatori effettuano un solo cambio di formazione rispetto alle gara di mercoledi: la Calvi inserisce Stalla per Coin nel ruolo di mezzala sinistra mentre mister Ottolitri cambia Pavanello per Toffanin.

Nella prima parte di gara la Piovese si fa preferire, 3-5-1-1 estremamente dinamico, squadra corta, pronta a ripiegare completamente sotto la linea della palla, facendo grande densità in zona centrale.

La Calvi inizialmente soffre e non sembra in grado di sviluppare la solita manovra.

Il classe '81 Bortoletto, una vita passata nei campi di calcio, anche professionistici di Varese e Ancona, è sempre pronto a innescare i suoi giovani compagni, con Degan che al 9' porta in vantaggio i biancorossi,

con un sinistro in diagonale che non lascia scampo a Carraro portiere di casa. Ottima l'incursione sulla sinistra del '96 alla prima segnatura stagionale.

La Piovese insiste, anche galvanizzata dalla segnatura e chiude tutti i varchi, Bortoletto si mette in proprio e conclude pericolosamente, ma la palla viene deviata in angolo da un difensore noalese.

La Calvi però è brava a non disunirsi pur incontrando parecchie difficoltà e cerca di aggirare la difesa piovese con manovre avvolgenti, con Capitan Fantinato sempre bravo ad attaccare la profondità.

E' lui che al 37' guadagna un corner proprio vicino agli spogliatoi, si incarica della battuta il brasiliano Mello sulla cui traiettoria si fionda Stalla che con una meravigliosa torsione infila di testa il gol del 1-1.

Il sorpasso, che incanala la partita, avviene proprio allo scadere del primo tempo. Punizione dalla trequarti, la traiettoria è arcuata su cui si fionda il centrale Dall'Agnol, noalese doc, che tutto solo sul

secondo palo colpisce indisturbato completando la rimonta.

Singolare il fatto che la Calvi, che nella prima parte del campionato, ha sofferto enormemente sulle palle alte, subendo diverse marcature di testa, quest'oggi ha siglato due reti da palla inattiva a

testimonianza di come il calcio sia un gioco che spesso sfugge ai pronostici e alle statistiche.

Nella ripresa il gol dopo pochi minuti di Peron chiude in pratica la gara. A siglare il definitivo 4-1 sarà Coin che trasforma dal dischetto.

Vittoria importante per la squadra di mister Pulzetti che può esser contento di come i suoi giocatori abbiano reagito alle difficoltà iniziali.

Per la Piovesa la situazione è difficile, pur disputando buone gare raccoglie poco e la classifica si fa preoccupante.

Da segnalare l'infortunio accorso all laterale destro Giovanni Attene che alla metà del primo tempo è stato trasportato fuori dal campo a braccia con il ghiaccio sul ginocchio, auguri per una pronta

guarigione sperando che non sia nulla di grave.

ILPIPPOCALCIO Dal nostro inviato  G.G.

Letto 101 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti