Unica - Reggia

Gruppo Unica piede inserto pubblicitario firma email compresso 2      2 REGGIA NOLEGGI 3X1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Lunedì, 25 Aprile 2022 04:54

Promozione D 24^ Union Cadoneghe-Favaro 1948 2-0

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

CADONEGHE: Baldan, Bertocello M.,

Giaconi (20’st. Sarti), Berno, Volpin, Cacco, Compagnin,Parpaiola (27’st. Bertoncello A.), Conte,

De Rossi (32’ st. Zampieri), Lorenzetti (37’st. Pillirone). Allenatore Ferulli

FAVARO: Maggio, Carlon, Faggian (15’st.Essombe), D’Amico, Lorenzatti, Bionda (15’ st.La Rosa), Nobile (25’ st.Costantini), Cammozzo ( 38’ st.Filippi),

Gerini  (15’st.Fraizzoli) , Siega, Martignon. Allenatore  Nardo

MARCATORI 25’ pt. Conte, 12’ st. Compagnin

AMMONITI Parpaiola e Lorenzetti per il Cadoneghe -- Cammozzo per il Favaro

ARBITRO :  Fighera G. ASSISTENTI : Gonella M. e Fregonese T.

NOTE :  In quel di Cadoneghe si sono concluse le speranze sia del Favaro che del Cadoneghe stesso di poter riprendere l’Eurocalcio vittorioso oggi a Curtarolo.

Gara molto strana giocata sempre dal Favaro con idee di gioco e buone  trame ma vinta dal Cadoneghe senza giocare ma determinata nel chiudersi compatta e sfruttare l’uomo migliore,

Baldan ( portiere), che con i suoi lanci lunghi metteva in difficolta la difesa avversaria anche oggi in emergenza.

Forse se nella prima mezz’ora il Favaro riusciva a sfruttare le occasioni create staremo qui a parlare di una gara diversa ma chi vince a sempre ragione e quindi merito al Cadoneghe.

1°Tempo

3’ Calcio piazzato sulla trequarti avversaria per il Favaro, sulla palla si presenta Siega che calcia fuori di un nulla.

5’ Parpaiola calcia da fuori area in porta senza sorprendere Maggio.

11’ Dopo una serie di rimpalli, la palla giunge sui piedi di Berno che calcia sopra la traversa.

15’ Gran palla gol per il Favaro con Cammozzo che mette Gerini, con un bel lancio, a tu per tu con Baldan ma la conclusione dell’attaccante è da dimenticare e il rammarico è tanto.

18’ Ancora Favaro che con una bella azione corale porta Nobile al cross per Siega che incespica e la palla passa all’interno dell’area senza che Gerini ci creda e l’azione sfuma.

25’ Pasticcio della difesa ospite su rilancio lungo di Baldan, prima D’Amico incespica poi Faggian non interviene benissimo e permette a Conte di driblare Maggio che

non esce benissimo ed insacca a porta vuota. Nel momento migliore degli ospiti il Cadoneghe passa in vantaggio.

29’ Si riparte ancora con palla a terra per il Favaro che porta Nobile a calciare da dentro in area con deviazione provvidenziale sopra la traversa.

40’ Angolo per gli ospiti, che ne hanno calciati 10 contro 1, con palla che arriva al limite dove Cammozzo controlla e calcia con Baldan bravo deviare ancora in angolo.

2° TEMPO

3’ Si riparte come si è chiuso con Gerini che stoppa bene e calcia meno bene fuori dallo specchio della porta-

6’ Ancora Cammozzo se ne va sulla destra e crossa bene in area con Nobile che controlla con il braccio e sfuma il pericolo.

12’ Raddoppio della squadra di casa con ancora con un errore difensivo sulla chiusura  di Maggio su Conte che difende la palla e scarica per Compagnin

che calcia e bacia Il palo e s’insacca.

20’ A questo punto della gara il Favaro cerca di recuperare lasciando campo al Cadoneghe che con i soliti lanci lunghi da dietro trova la traversa da fuori area

con Lorenzetti (il migliore dei suoi) prima e gran parata di Maggio subito dopo sempre su calcio di Lorenzetti.

35’ Gran colpo di testa di Martignon dentro l’area con palla che sorvola la traversa a Baldan battuto.

Girandola di cambi da entrambe le formazioni che non cambia il risultato che permette al Cadoneghe di agganciare il Favaro al secondo posto.

Obiettivo primario per entrambe anche se non porterà a nulla vista la classifica rispetto alle altre seconde degli altri gironi che hanno più punti per eventuale ripescaggio.

In ogni caso un gran campionato per entrambe penalizzate dal regolamento del post Covid, non è ammissibile che non ci siano i play off o spareggi ma si chiude e basta.

ILPIPPOCALCIO Dal nostro inviato L.C.

Letto 291 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti