Unica - Reggia

Gruppo Unica piede inserto pubblicitario firma email compresso 2      2 REGGIA NOLEGGI 3X1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Martedì, 16 Novembre 2021 06:08

Promozione D 8^ giornata Fontanivese-Favaro 1948 0-0

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

FONTANIVESE : BEVILACQUA, ZACCHIA ( FRISON AL 13’ S.T. ), MAZZON, PASINATO, LIBRALATO, MOLETTA, CORBETTA ( TONIN 27’ S.T. ), LEVANTESI,

MORETTO ( BOSCO 25’ S.T. ), AGYEMAN, MARCOLONGO ( SANTI 30’S.T. ) ALLENATORE : TORRESAN L.

FAVARO : MAGGIO, CARLON, COLLI, FABBRI, LORENZATTI, KASTRATI ( BONATO 20’ S.T. ), LA ROSA, CAMMOZZO ( D’AMICO 30’ S.T. ), GERINI ( COSTANTINI 40’ S.T. ), SIEGA,

CESTER ( TOFFANIN 27’ S.T. ). ALLENATORE : NARDO L.

AMMONITI : LIBRALATO, MOLETTA PER LA FONTANIVESE CARLON PER IL FAVARO

NOTE : Partita giocata su un campo molto pesante ma che non ha impedito allo svolgimento di

una gara vivace e intensa, molto piacevole tra due squadre che hanno dimostrato a

pieno la loro posizione in classifica non dovuta al caso ma alla qualità dei organici visti

oggi al comunale di Travettore di Rosà.

CRONACA

1^ TEMPO

1’ PRONTI E VIA E SUBITO LA FONTANIVESE SI FA PERICOLOSA CON UN BATTI E RIBATTI IN AREA OSPITE CON PALLA CHE GIUNGE A MARCOLONGO CHE A COLPO SICURO CALCIA IN PORTA MA TROVA MAGGIO SUBITO DETERMINANTE.

8’ REPLICA IL FAVARO CON UNA DELLE SUE GIOCATE IN USCITA CHE PORTA AL CALCIO DAL LIMITE DELL’AREA DI SIEGA CON PALLA DEVIATA IN ANGOLO.

10’ ANCORA MARCOLONGO A FARSI PERICOLOSO DAL CENTRO DESTRA MA MAGGIO DICE DI NO E PALLA IN ANGOLO.

20’ FINO A QUA LE DUE SQUADRE LOTTANO PALLA SU PALLA CON GRANDE INTESITA’CON IL FAVARO CHE PORTA CAMMOZZO A CALCIARE DA FUORI AREA E CONQUISTARE UN’ALTRO ANGOLO.

25’ ANCORA FAVARO CON UNA BELLA AZIONE DI LA ROSA CHE CON UNA FINEZZA DI TACCO LIBERA GERINI SULLA FASCIA SINISTRA PER IL CROSS DOVE CESTER ARRIVA CON UN SECONDO DI RITARDO ALL’IMPATTO CON LA SFERA PER IL VANTAGGIO OSPITE.

29’ LANCIO DI LORENZATTI PER CAMMOZZO CHE SMISTA DI TESTA PORTANDO GERINI A TU PER TU CON BEVILACQUA CALCIANDO FUORI.

30’ REPLICA DELLA SQUADRA DI CASA CON AGYEMAN CHE DOPO AVER DRIBLATO IL DIRETTO AVVERSARIO CALCIA A GIRO FUORI DI POCO.

37’ GROSSA OCCASIONE ANCORA PER IL FAVARO, CHE CHIUDE IN CRESCENDO , CON CESTER CHE CONTROLLA BENE LA SFERA IN AREA AVVERSARIA E SCARICA PER CAMMOZZO CHE CALCIA DRITTO PER DRITTO ALTO SOPRA LA TRAVERSA.

41’ ANCORA UN’AZIONE CORALE TUTTA DI PRIMA PER IL FAVARO CHE PORTA COLLI AL CROSS CON LA DIFESA AVVERSARIA CHE RESPINGE CON DIFFICOLTA’.

2° TEMPO

7’ CALCIO PIAZZATO SULLA TREQUARTI PER LA FONTANIVESE CON INSERIMENTO DI LIBRALATO CHE PER POCO NON SORPRENDE TUTTA LA DIFESA AVVERSARIA MA NON MAGGIO SEMPRE PRESENTE.

13’ SUPER OCCASIONE OSPITE CON GERINI CHE DI TESTA SERVE SIEGA CHE A SUA VOLTA SERVE CESTER NELL’INSERIMENTO CHE A TU PER TU CON IL PORTIERE CALCIA A BOTTA SICURA MA BEVILACQUA COMPIE UNA GRAN PARATA.

19’ MOMENTO CRUCIALE DELL’INCOTRO CON IL FAVARO CHE SI TROVA IN INFERIORITA’ NUMERICA PER L’INFORTUNIO DI KASTRATI E DEVE SUBIRE ANCHE IL FALLO DA RIGORE DI CARLON SU MARCOLONGO.

SUL DISCHETTO VA MAZZON MA MAGGIO FA UN MIRACOLO E PARA ALLA GRANDE.

25’ FAVARO SVILUPPA BENE E PORTA CESTER AL CROSS CON DEVIAZIONE MIRACOLOSA DI MOLETTA CHE ANTICIPA SIEGA.

30’ GRANDE OCCASIONE PER I LOCALI CON IL NEO ENTRATO FRISON CHE SI PRESENTA, DOPO UN BEL TAGLIO, A TU PER TU CON MAGGIO MA CALCIA FUORI IN MODO MALDESTRO.

DA QUI FINO ALLA FINE A DIFFERENZA DEL PRIMO TEMPO E’ LA SQUADRA DI CASA CHE FINISCE IN CRESCENDO, PORTANDO UNA MAGGIOR PRESSIONE TROVANDO SEMPRE PRONTA LA DIFESA OSPITE, CHE NONOSTANTE LE DIFFICOLTA’ REGGE BENE MA FA PIU’ A RIPARTIRE.

QUESTO PORTA MISTER NARDO A PASSARE A CINQUE E RINUNCIARE AD UNA PUNTA PER PORTARE PIU’ DENSITA’ DIFENSIVA DOPO L’USCITA DI KASTRATI, E REGGERE BENE LA SPINTA DI CASA.

AL TRIPLICE FISCHIO FINALE POSSIAMO DIRE CHE ABBIAMO ASSISTITO AD UNA BELLA PARTITA TRA DUE SQUADRE BEN MESSE IN CAMPO E DI SPESSORE, COMPLIMENTI A TUTTI.

ILPIPPOCALCIO Dal nostro inviato L.C.

Letto 143 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti