Unica - Reggia

Gruppo Unica piede inserto pubblicitario firma email compresso 2      2 REGGIA NOLEGGI 3X1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Lunedì, 11 Ottobre 2021 05:05

Promozione girone D 4^ giornata Miranese-Favaro 2-2

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

MIRANESE: Malossi, Marchiori,

Pastorin ( 26’ st. Cecchinato ), Simionato, Vio, Orfino, Tessari ( 26’ st. Chinellato ), Mazziotti, Veronese ( 31’ st. Cavalli ), Cacco, Canaj ( 48’ st. Campagnaro ). Allenatore Milan M.

FAVARO: Maggio, Carlon, Essombe, Fabbri, D’Amico, Colli ( 40’ st. Titta ), Martignon ( 40’ s.t. Salvadori ), Cammozzo, Gerini, Toffanin ( 12’ st.Siega ), Cester ( 33’ st. Filippi ). Allenatore Nardo L.

ARBITRO: Fighera G. sezione di Treviso

ASSISTENTI: Sernaglia M. sez.e di Treviso e Zausa N. sez.e di Padova

MARCATORI : 

19’ pt. D’Amico (F),23’ pt. Canaj (M), 42’ pt. Gerini (F), 43’ pt. Tessari (M).

AMMONITI : Marchiori ( Miranese ), D’Amico ( Favaro )

NOTE: Partita giocata inizialmente a specchio con un 3-5-2 da entrambe le squadre, con il Favaro che cerca di fare la partita contro una Miranese ben messa in campo

che con le proprie armi ha cercato di rispondere colpo su colpo. Favaro apparso oggi meno brillante e concentrato, rispetto alle ultime partite per tutti i 90’,

nonostante i cambi di modulo in corso d’opera, Miranese da parte sua ben organizzata e volenterosa consapevole delle difficoltà della gara ma che ha meritato

di pareggiare e che poteva anche vincere se Veronese prima e Cavalli poi sfruttavano meglio le loro occasioni.

CRONACA

1° TEMPO :

6’ Azione pericolosa della Miranese con cross dalla destra che viene messo in angolo da Colli, s’incarica della battuta Cacco con Vio che svetta su tutti e mette fuori di poco.

18’ Si vede il Favaro con Cester che di prima lancia Gerini che tenta il pallonetto su Malossi, ma sbaglia malamente.

19’ Rete per il Favaro a seguito di un cross dalla sinistra di Martignon è abile D’Amico a piazzare la palla con precisione di testa prendendo in contropiede Malossi.

22’ Passano solo 3 minuti e la Miranese pareggia i conti sempre di testa con Canaj che prende il tempo a Colli ed Essombe e batte Maggio.

35’ Bella punizione calciata bene da Cammozzo di poco sopra la traversa con Malossi battuto.

42’ Vantaggio ospite con una bella azione tutta in verticale con palla che giunge in area a Toffanin che serve molto bene a ritroso Gerini che di prima la piazza alla sinistra del portiere ( gran bel gol ).

43’ Nemmeno il tempo di gioire che da una brutta palla persa nella propria trequarti da parte del Favaro, la Miranese giunge al pareggio con Tessari che ricevuta palla in area si presenta a tu per tu con Maggio e lo trafigge.

2° TEMPO:

Passano solo 30 secondi e a seguito di una grande azione personale di Essombe ( oggi il migliore dei suoi ) serve Cester che calcia alto.

7’ Ancora Essombe a portare grossi problemi alla retroguardia locale che non sfrutta al meglio una maldestra uscita del portiere che si salva.

8’ Malossi si riscatta subito dopo con una grande parata su una punizione dal limite calciata molto bene da Martignon.

9’Gran palla messa in mezzo da Cammozzo che non viene sfruttata bene dalle punte ospiti.

11’ Veronese sfugge sul filo del fuorigioco ( apparso a tutti evidente ) e si presenta davanti a Maggio che tiene a galla i suoi con una grande parata.

Da qui fino al 30’ la partita svolge in equilibrio e nonostante i cambi sia di modulo che di interpreti non sembra mai a decollare per il Favaro, mentre la Miranese sempre con il proprio 3-5-2 continua il proprio copione.

32’ Ci prova Siega su calcio piazzato con deviazione in angolo del portiere

40’ Cavalli tutto solo in area piccola mette fuori imprecando per la la grande occasione persa per fare bottino pieno.

ILPIPPOCALCIO dal nostro inviato L.C.

Letto 72 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti