Unica - Reggia

Gruppo Unica piede inserto pubblicitario firma email compresso 2      2 REGGIA NOLEGGI 3X1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Lunedì, 04 Ottobre 2021 05:07

Promozione D Graticolato Gelsi-Favaro 1948 0-1

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Promozione girone D, 3^

giornata Domenica 03 Ottobre 2021

GRATICOLATO – FAVARO = 0 - 1

GRATICOLATO: Detoni, Bellini, Ugo, Busatto ( 10’ s.t. Gentina ), Tamburini, Guzzo ( 21’ s.t. Bolzonella ), Casarin ( 11’ s.t. Sbrogiò ),

Carlon ( 20’ s.t. Lebrini ), Siega, Zennaro,Tamburini ( 39’ s.t. Romano ).  Allenatore Vio S.

FAVARO: Maggio, Carlon, Essombe , Fabbri, D’Amico, Colli, Martignon ( 40’ s.t. Salvadori ), Cammozzo, Gerini ( 45’ s.t. Casavola

Titta ( 18’ s.t. Filippi ), Cester ( 46’ s.t. Ardit ). Allenatore Nardo L.

ARBITRO:

ASSISTENTI:

MARCATORI :  ESSOMBE AL 10’ P.T.

AMMONITI : GUZZO ( GRATICOLATO ), CAMMOZZO E CASAVOLA ( FAVARO )

NOTE: Partita condizionata dalle precarie condizioni del terreno di gioco che ha

            penalizzato entrambe le squadre dando vita ad una gara fisica giocata sulle

            seconde palle, palle inattive e aggressività.

1° TEMPO :

6’ Titta riceve palla sulla trequarti avversaria salta il proprio avversario con un bel dribling

    e viene messo giù. Punizione da buona posizione non sfruttata al meglio.

10’ Rete per il Favaro da bella azione sulla fascia destra del Graticolato con cross di

    Martignon che trova a chiudere la diagonale Essombe che spiazza Detoni incolpevole.

13’ Favaro ancora pericoloso con Cester Prima e Gerini poi con palla in angolo.

16’ Sempre sulla destra il Favaro crea i maggiori problemi alla retroguardia locale con Titta

     che crossa di prima con la difesa che si salva anticipando Gerini di un nulla.

22’ Si vede il Graticolato con Zennaro su calcio piazzato ( il migliore dei suoi ) che serve

     Siega che taglia la difesa e di prima intenzione calcia di poco sopra la traversa.

30’ Combinazione Siega e Zennaro con tiro fuori di poco.

45’ Recupera palla alta il Favaro con servizio immediato in verticale per Gerini che calcia

      a lato

2° TEMPO :

5’ Angolo per il Favaro con palla recuperata al limite da Cammozzo che serve a sinistra

    Martignon con cross immediato rasoterra dove interviene con ottima scelta di tempo

    Detoni ad anticipare Cester per il tapin.

16’ Calcio piazzato per il Graticolato da ottima posizione non calciata benissimo da Siega

     ma sulla respinta arriva Guzzo che di prima trova pronto un ottimo Maggio che devia in

     angolo.

Da qui in poi iniziano il valzer delle sostituzioni che vanno a spezzetare il gioco e che

porteranno a ben 7’ di recupero, con grande sofferenza per il Favaro messo alle corde

dall’orgoglio del Graticolato, ma che poteva a sfruttare meglio alcune ripartenze per

chiudere la partita soprattutto con Cester ( 40’ ) prima e Ardit ( 52’) allo scadere.

ILPIPPOCALCIO dal nostro inviato C.L.

Letto 139 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti