Unica - Reggia

Gruppo Unica piede inserto pubblicitario firma email compresso 2      2 REGGIA NOLEGGI 3X1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Venerdì, 21 Maggio 2021 09:09

ARBITRI: ..Giacchette nere, ma NERE LURIDE

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Notizia riportata

dalle testate nazionali evidenzia un indagine della procura federale che coinvolge l'AIA nazionale e in particolare arbitri della CAN serie A e serie B : 

Fabrizio Pasqua ( Tivoli ) Federico La Penna ( Roma 1 ) Ivan Robilotta di Sala Consilina. Tutti in orbita romana laziale

Bene sono stati pescati con le mani nella marmellata: Come si sa ogni Arbitro can A e B percepisci rimborso molto onorevoli che prevedono un gettone presenze a partita 3.800 euro a partita ,

un fisso mensile per gli allenamenti effettuati 2.000  circa e per di più per le trasferte ogni direttore trova Voucher gia pagati dalla FIGC per gli alberghi e pernotto.

Esiste quindi una discrezionalità pie di lista per chiedere i rimborsi dei Biglietti Aerei, spese di viaggi in treno e pasti oltre ticket parcheggi.

Proprio su questa documentazione la colonia Romana ( sara' un caso ) ci ha sguazzato alla grande, ma non per cifre faraoniche ma per un centinaio di euro in più (ingordigia).

L'inchiesta parte il 21 aprile scorso per la gara Parma Cagliari l'arbitro pasqua avrebbe allegato rimborsi per biglietto del treno 117,10 euro e per parcheggi stazione Termini per 45 euro.

L'indagine ha evidenziato che il biglietto acquistato era 65 euro e il parcheggio e' costato 28.10 euro.

Sempre Pasqua ha chiesto rimborsi per biglietti aerei per 680 euro per la gara Udinese Napoli  in realtà i voli son costati 110 all'andata e 210 il ritorno la meta' quindi...

Questo e' un esempio ma gli atti parlano di falsificazioni dei Ticket e di altri documenti rilasciati ad altre persone

Una faccenda sporca sporchissima che ' molto grave

E' minata l'onesta la onorabilità di una categoria che deve essere avulsa da tramaci di basso profilo

Se un direttore di gara si ingolosisce di 100 euro in più di un rimborsi , cosa accadrebbe se in una gara in cui ci siano interessi milionari venisse avvicinato da un lestofante (magari giro scommesse) e non voglio pensare da un dirigente che gli offrisse qualcosina di piu

Impossibile credere che nella squadra di TRENTALANGE questo sia un sistema consolidato. Speriamo solo che siano casi isolati  anche se non ci meravigliamo  per l'area geografica di provenienza di questo LURIDI indagati

Vogliamo credere che si faccia chiarezza fino in fondo per potere ancora seguire con disincanto questo meraviglioso gioco che appassiona soprattutto oggi dopo un periodo di ferma milioni di persone.

ILPIPPOCALCIO Red-azione M.R.

Letto 522 volte
Altro in questa categoria: « CRV in risposta ha chi lo "accusa"
Devi effettuare il login per inviare commenti