Unica - Reggia

Gruppo Unica piede inserto pubblicitario firma email compresso 2      2 REGGIA NOLEGGI 3X1

Questo sito (blog e forum) NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e NESSUNA società calcistica. NON può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. I nominativi delle persone e le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse eventuali diritti d'autore o la privacy si prega gli aventi diritto di comunicarlo allo staff del blog che provvederà alla loro pronta rimozione

 

 

Lunedì, 03 Maggio 2021 07:48

Veni.. Vidi.. Vici..: il Giorgione espugna Porto 0-3

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nella short seasons

del campionato di eccellenza veneta la gara Portogruaro - Giorgione del 2/5  era la più importante del girone.

Le due squadre si trovavano di fronte un ostacolo decisivo per le rispettive ambizioni, venendo entrambe da due sconfitte con il San Dona a punteggio pieno ed in testa al girone.

Grande responsabilità per l'undici di De Agostini che tra le mura amiche doveva far suo il Match per coltivare ambizioni di salire in quarta serie.

Invece l'undici di Mr Esposito ha asfaltato i locali  con un risultato tondo 3 a 0 che non lascia alcuna recriminazione ai granata.

Troppo forti i rossostellati per dare possibilità a Scroccaro e compagni  di concretizzare il match a loro favore.

Il Giorgione sale a sei lunghezza legittimando la candidatura alla serie d.

Sin dai primi minuti e' apparso che la gara fosse  sentita da ambo le compagini e infatti per la prima mezz’ora le due squadre si sono affrontate guardinghe e soprattutto senza rischiare.

C'e voluto una super prodezza  di Visinoni al 32esimo  per sbloccare il risultato con u gran destro che lascia di stucco l'incolpevole Bravin.

Ci si attendeva una reazione  di Pisani e soci ma questa non c'e' stata, i granata sono apparsi in difficoltà fisica di fronte alla freschezza avversaria che sia con Meite e Gashi  hanno legittimato il vantaggio. Ma anche la difesa dei trevisani si e' dimostrata robusta.

Tutta la squadra ospite  ha dimostrato che il vantaggio stava stretto anche perché la reazione dei locali proprio non c'e' stata, anzi proprio il ritardo fisico ha portato al fallo sistematico  l'undici granata.

L'estremo trevigiano Antonello e' rimasto a lungo inoperoso mentre bravi in più di un occasione ha avuto il suo da fare ,il raddoppio di Visinoni e la Terza rete di Bonaldi hanno chiuso un match  che ha visto una squadra pimpante fisicamente e tatticamente e un altra in continuo affanno.

Il Giorgione ha imposto il proprio gioco con scioltezza e naturalezza il Porto e' apparso irriconoscibile ed e' uscito da una contesa con le ossa rotte.

La mano di Mr Esposito si e' vista tutta, una squadra che gioca a memoria che fisicamente sta bene e non rinuncia nonostante la delicatezza del match ad applicare un gioco da manuale.

Comunque importantissimi i tre punti ma non del tutto sufficienti per cullare sogni di gloria.

Infatti domenica a Castelfranco arriverà ' Noale reduce dal un pesante tre a due contro la Po Gorizia

Un solo punto separa i castellani dalla Vetta e i giochi sono tutti aperti. Occorre continuare su questa strada e i segnali positivi devono essere confermati.

ILPIPPOCALCIO – Dal nostro inviato L.S.

Letto 505 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti