Mercoledì, 28 Ottobre 2020 08:31

L'eccellenza deve giocare come la D e gli allenamenti sono consentiti....

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dpcm incostituzionali: gli ignoranti (vocabolo, persona che ignora) cercano di bloccare

gare e anche gli allenamenti, ma non sembrerebbe così !!

Dopo il Dpcm del 24/10/20 decreto oltretutto incostituzionale, dove si riportava che le società fino all’eccellenza potessero giocare. Ricordiamo per gli ignoranti che hanno scritto questo comma che l’eccellenza tramite i play off e la Coppa Italia ha a tutti gli effetti validità nazionale.

Veniva riportato anche la possibilità di poter svolgere gli allenamenti.

Ieri gli ignoranti hanno emanato una circolare dove alla voce “Attività Sportiva” si riporta:

Diversamente dal precedente d.P.C.M., per effetto del nuovo provvedimento (art.1, comma 9, lettera e), gli eventi e le competizioni sportive degli sport individuali e di squadra, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, restano consentiti solo nel caso in cui si tratti di eventi e competizioni riconosciuti di interesse nazionale nei settori professionistici e dilettantistici.

Risposta: Perciò l’ eccellenza come la serie D ha validità nazionale

Per quanto riguarda, invece, gli sport di contatto, individuali e di squadra, si segnala che sono state innanzitutto introdotte (art.1, comma 9 lettera g) le medesime restrizioni già sopra evidenziate in sede di commento alla lettera e), con la conseguenza che ora potranno tenersi solo le manifestazioni, al chiuso o all'aperto, di interesse nazionale e senza presenza di pubblico.

Risposta: Perciò l’ eccellenza come la serie D ha validità nazionale

Inoltre, sempre per tali attività sportive vengono sospese non solo le gare e le competizioni ludico-amatoriali, confermando quanto già disponeva il precedente d.P.C.M., ma altresì tutte le altre attività connesse, praticate a livello dilettantistico di base, le scuole e l'attività formativa di avviamento; sicché sono ricomprese nella generale sospensione anche le attività di allenamento svolte in forma individuale.

Risposta: L’eccellenza, la promozione, 1^ e 2^ categoria allievi e giovanissimi regionali non fanno parte  dell’attività di base, perciò sono consentiti gli allenamenti.

Poi ognuno interpreti come meglio crede il Dpcm incostituzionale

Dove cazzo è la LND ? sembrerebbe che i Comitati Regionali si stiano muovendo per evidenziare il fatto che la categoria dell’ eccellenza rientri come competizione nazionale come giusto che sia. Le società si sentono abbandonate dopo che hanno fatto sacrifici per adeguarsi spendendo soldi.

O si arriva ad una soluzione oppure che si chiuda tutto si restituiscano i soldi delle iscrizoni e dei tesseramenti.

ILPIPPOCALCIO – Red-azione

Letto 148 volte Ultima modifica il Sabato, 31 Ottobre 2020 17:42
Devi effettuare il login per inviare commenti