Domenica, 25 Ottobre 2020 07:27

Primavera 2 Cittadella-Hellas Verona 0-3

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Campionato primavera 2, a Tombolo si disputa, a porte chiuse

l'incontro tra il Cittadella e L'Hellas Verona. Risultato finale di 3 a 0 per gli ospiti che si sono dimostrati superiori alla formazione allenata dal mister Granata Maurizio Rossi. Da dire che comunque la gara soprattutto nel primo tempo è stata molto equilibrata e il Cittadella per lunghi tratti ha avuto il predominio territoriale ma la caratura tecnica e l'impianto di gioco dei veronesi ha avuto la meglio. Il risultato è stato anche condizionato dalle decisioni dell'arbitro Repace di Perugia, che non ha certo favorito i padroni di casa.Infatti dopo pochi minuti l'Hellas passa in vantaggio, azione confusa in area granata con un giocatore di casa che cade a terra colpito alla testa. Al di là che ci fosse fallo o meno l'arbitro avrebbe dovuto interrompere il gioco per far soccorrere il giocatore del Cittadella, l'azione invece è proseguita con il numero 11 Bragantini che su cross proveniente dalla sinistra, ha depositato il pallone in rete. Inutili le proteste dei giocatori del Cittadella. La gara prosegue con la reazione dei padroni di casa ma i tentativi di Saggionetto, Vranovci e Nwachukwu non hanno avuto esito positivo.In azione di contropiede arriva il raddoppio dell' Hellas Verona, direttamente rinvio della retroguardia,del portiere Aznar che va a pescare il numero 7 Bertini(fuoriquota 2001) che lanciato in area, appena toccato sulla spalla, dal difensore numero 5 Smajlaj, si lascia cadere, l'arbitro decreta il rigore e ammonisce il difensore di casa. Decisamente un rigore molto, ma molto generoso. Dal dischetto lo stesso Bertini trasforma spiazzando il portiere. Cittadella ancora all'attacco dominando l'inerzia del match, ma in pieno recupero arriva anche la terza rete, lancio lungo, difesa del Cittadella che si fa ancora sorprendere e doppietta personale di Bertini che dribbla anche il portiere e deposita la sfera in rete. Alla fine del primo tempo  il 3-0 è decisamente un risultato penalizzante per la formazione del Cittadella, ma il Verona si è dimostrato formazione particolarmente cinica e ha approfittato delle decisioni arbitrali e delle leggerezze della difesa del Cittadella per chiudere il match. Nella ripresa girandola di sostituzioni, Cittadella alla ricerca del gol ma il Verona ha decisamente una caratura superiore aldilà degli episodi sfortunati della squadra di Maurizio Rossi. Risultato finale 3 a 0 per il Verona.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato P.E.

Letto 98 volte Ultima modifica il Mercoledì, 28 Ottobre 2020 17:17
Devi effettuare il login per inviare commenti