Sabato, 23 Maggio 2020 07:13

LND: vergognosa e indecente la richiesta al Consiglio Federale

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Correva l’anno 1993 quando con la regia di Adrian Lyne uscì nelle sale il film “Proposta indecente”

con Robert Redford e la bellissima Demi Moore. A distanza di ben 27 anni, ma parliamo signori di attori che hanno fatto la storia del cinema, viene riproposto in formato comico (rispetto per i comici) il remake di “Proposta indecente”. Si perché ieri 22 maggio 2020 alla riunione della LND dove si doveva decidere come chiudere i campionati, si è consumata la pagliacciata del secolo. In breve hanno deciso di proporre al Consiglio Federale la promozione in Serie C come giusto che sia delle prime 9 in testa alla classifica dei gironi e vergognosamente la richiesta della retrocessione delle ultime 4 di ogni girone. Non si capisce il criterio di questa scellerata decisione, restavano da giocare ancora 8/9 gare vale a dire 27 punti a disposizione e questi decidono così ? Discorso che potrebbe valere per i primi posti. La cosa che fa ancora più incazzare che era da tempo che sapevano come agire tanto che dovrebbe essere stata presentata esplicita richiesta al governo di inserire nel Dl ultimo credo del 21 o 22 maggio, il salva culo vale a dire che se le società volessero fare ricorso dovranno rivolgersi al TAR del Lazio, in modo che la LND se ne lavasse le mani, veramente penosi. Da come sembra risulterebbe che non si è discusso di come agevolare le società per il prossimo anno ad esempio non facendo pagare l’iscrizione ai campionati ? Oppure la LND come aveva programmato la porcata delle retrocessioni, dovrebbe aver anche già programmato la restituzione dei soldi incassati dalle iscrizioni delle della serie D e dai Juniores Nazionali di questa stagione. Dovrebbe restituire almeno circa 550.000,00 Euri sulle gare non giocate, in più lo scorporo delle polizze assicurative che vengono pagate per i tesseramenti dei dirigenti e dei giocatori per le restanti 8/9 gare non disputate etc. etc. .Facendo alla fine due calcoletti ci si arriverebbe intorno ai 700.000.,00 Euretti

Mi auguro che tutte e 36 squadre retrocesse d’ufficio vale a dire:

Girone A: Fezzanese 26 - Verbania 24 - Vado 23 - Ligorna 22

Girone B: Levico Terme 28 - Milano City 22 - Dro 17 - Inveruno 17

Girone C: Vigasio 30 - Tamai 22 - San Luigi 21 - Villafranca 17

Girone D: Crema 25 - Ciliverghe 22 - Alfonsine 22 - Savignanese 21,

Girone E: Pomezia 26 - Bastia 26 - Ponsacco 17 - Tuttocuoio 16

Girone F: Sangiustese 20 - Avezzano 20 - Chieti 18 - Jesina 13

Girone G: Anagni 25 - Tor Sapienza 19 - Ladispoli 18 - Budoni 16

Girone H: Grumentum 27 - Nardò 27 - Francavilla 25 - Agropoli 14

Girone I: Corigliano 25 - Marsala 24 - San Tommaso 21 - Palmese 12

Si rivolgano direttamente ad un unico avvocato ed intentare una causa alla LND.

Ora ci si augura che i vari Comitati Regionali non facciano la stessa porcata, ricordando che anche loro dovranno restituire le differenze delle quote e quant’altro con lo stesso criterio. Nel calcio ormai da anni in tv appaiono volti di giocatori che dicono “RESPECT” rivolto al razzismo. Questa parola ADESSO in questo contesto la faccio mia e deve essere usata per le SOCIETA’ DILETTANTISTICHE CHE VOGLIONO “RESPECT”. Vogliono anche loro rispetto lo ESIGONO fanno sacrifici, ci mettono passione, ci mettono soldi e non devono essere quattro personaggi del Gianburrasca o del Ciupa Ciupa a rovinargli tutto.

ILPIPPOCALCIO – Red-azione

Letto 232 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti