Lunedì, 09 Dicembre 2019 07:44

Berretti Padova-Arzignano Chiampo 3 a 0

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sabato 7 dicembre allo stadio Silvio Appiani di Padova

per il campionato nazionale berretti si incontrano il Padova di Mister Grandini e l'Arzignano Chiampo di Mister Daniele Fortunato. Gara subito interessante con i padroni di casa che fanno valere la propria esperienza e la propria superiorità tecnico tattica prendendo in mano la gara. I vicentini, all' esordio nel campionato Berretti, per la prima volta nella storia giocano i campionato professionisti giovanile, pur sconfitti nettamente hanno onorato partita con una prova gagliarda. Padova in rete allo scoccare del decimo minuto con Sacco che buca il portiere giallo celeste Pizzolato. Padrone di casa costantemente all'attacco, sporadiche le azioni d'attacco dell'ArzignanoChiampo che non impensieriscono mai il portiere Bacchin del Padova. Il raddoppio del Padova arriva dopo la mezz'ora con Lordkipanidze che di piatto sinistro al volo fa secco il  portiere Pizzolato.

Nella ripresa stesso copione dei primi 45 minuti con i padroni di casa costantemente a dettare i ritmi della manovra, traversa colpita da Menato dopo l'assist di Sacco e poi diversi cambi e nel finale, calcio d'angolo battuto dal neo-entrato Vecchiato, svetta più in alto di tutti il centravanti Menato che sigla la rete del definitivo 3 a 0. Padova che continua la sua corsa ai vertici della classifica, ArzignanoChiampo che nonostante la netta sconfitta ha dimostrato di stare in campo con grande attenzione ed è ben allenata da mister Fortunato.

 ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato F.S.

Letto 153 volte Ultima modifica il Lunedì, 16 Dicembre 2019 12:32
Devi effettuare il login per inviare commenti