Lunedì, 11 Novembre 2019 17:36

Primavera Cittadella-Brescia 0-2

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Porta bene al Brescia la terra Veneta dopo la vittoria a Venezia

anche da Cittadella la formazione di Mister Pavesi torna a casa con i tre punti. Gara non spettacolare , ma molto intensa con squadre corte e ritmo elevato . Primo tempo in cui il Cittadella ha una leggera supremazia territoriale ma non riesce a concretizzare le occasioni, la squadra di Mister Maurizio Rossi può anche reclamare su un clamoroso rigore non concesso dall'arbitro Frascaro di Firenze prova troppo puntigliosa e un pochino  da prima donna per il fischietto toscano. L'azione incriminata avviene verso la fine del primo tempo quando il terzino sinistro Zanella si incunea benissimo in area bresciana e si trova solo davanti al portiere Abbrandini ma al momento del tiro viene contratto da tergo da un difensore locale per l'arbitro è tutto regolare tra le proteste e l' incredulità sia dei giocatori in campo che degli spettatori in tribuna. Cittadella che comunque ha anche una ghiottissima palla gol sugli sviluppi di un calcio d'angolo manovrato capitan Kevin Rossi crossa per il colpo di testa del numero 6 Smaklai con la palla che sibila a lato. Nella ripresa la gara è più equilibrata il Brescia dà la sensazione di essere più determinato e mette in campo le direttive di Mister Pavesi invertendo così la supremazia territoriale del primo tempo. La rete che sblocca il match arriva comunque su palla da fermo, calcio di punizione dalla trequarti, la difesa del Cittadella rimane sorpresa dall'inserimento del difensore centrale Nolaschi che beffa il portiere Plechero. Ci si aspetta la reazione  del Cittadella, invece è il Brescia che si fa padrone del campo e non lascia chance di pareggio agli uomini di Maurizio Rossi, nel finale della partita il raddoppio su calcio di rigore trasformato da Ruocco, l'arbitro ravvisa un fallo di mano in barriera di un difensore della cittadella sul calcio di punizione dal limite, le proteste dei ragazzi in maglia granata sono veementi, ma il direttore di gara non cambia idea. 2 a 0 per il Brescia che comunque si dimostra squadra quadrata e ben messa in campo mentre Il Cittadella ha disputato una gara al di sotto degli standard abituali.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato S.F

Letto 98 volte Ultima modifica il Giovedì, 21 Novembre 2019 16:50
Devi effettuare il login per inviare commenti