Martedì, 28 Maggio 2019 11:37

Lo Jesolo vede la prima categoria Jesolo–Fontane 3-0

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Jesolo (4-4-2): Moretto, Da Col, Andreetta, De Nadai, Burato, Bytyqi (43’ st Stradiotto),

Follador (38’ st Arapaj), Vio, Catto (31’ st Malatinec), El Amrani, Pescara. A disp. Morosini, Manfrè, Fadel, Fralonardo, Domenicale, Battaiotto. All. Mirco Geretto.

Fontane (4-2-3-1): M. Cagnato, Fighera (44’ st Genio), Busato, Lorenzon, Lisi, Fornasier, Balistreri (22’ st Volpato), Cavallin (10’ st Pol), Rubinato (30’ st Daniel), El Amrani, R. Cagnato (37’ st Nadali). A disp. Casarin, Berlese, Biscaro, Secchiutti. All. Nicolaj Biancotto.

Reti: pt 3’ Pescara, 40’ Bytyqi; st 49’ Arapaj.

Vincendo 3-0 contro il Fontane allo stadio Picchi, lo Jesolo sale in testa alla graduatoria per il ripescaggio in prima Categoria. La squadra di mister Geretto è già in vantaggio dopo pochi minuti con Pescara che è abile a sfruttare un passaggio di Catto per segnare con facilità. La rete spalanca la vittoria ai neroazzurri, con il Fontane che vede la gara subito in salita. Verso la fine del primo tempo, arriva il raddoppio per i litorali con Bytyqi con un turo da fuori area.

Nel secondo tempo il Fontane, prova il tutto per tutto, ma senza trovare la rete che poteva riaprire il match, così la gara si innervosisce con l'arbitro che fatica a tenere a freno l'agonismo dei giocatori in campo ed inizia ad estrarre cartellini gialli per poi sfociano nel rosso per Lorenzon, Busato e El Amrani. In pieno recupero la rete del 3-0 di Arapaj da poco in campo per il tripudio finale dello Jesolo, che ora aspetta l'ufficialità della promozione in Prima Categoria, anche se iniziano a circolare voci che il prossimo anno allo Stadio Picchi si possano vedere partite di Eccellenza, il San Dona' infatti potrebbe "traslocare" in quel di Jesolo, ma per ora sono solo voci, intanto complimenti allo Jesolo per il risultato conseguito.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato G.S.

Letto 133 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti