Venerdì, 19 Aprile 2019 06:30

Allievi Under 16 Padova-Atalanta 2-1

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Bellissima partita allo stadio Appiani tra Padova e Atalanta

under 16 recupero della partita non disputata il 7 aprile. Atalanta alla ricerca della migliore posizione nella griglia play-off, Padova che insegue una posizione di prestigio in classifica. Il Padova nei primi minuti ha un leggero predominio con l'Atalanta che fatica a imporre il proprio gioco e che anzi non disdegna  i lanci lunghi, col passare dei minuti l'Atalanta prende campo, calcio d'angolo del numero 8 Oliveri e di testa il numero 7 Giovane colpisce a botta sicura ma Fortin para in presa sicura. Primo tempo che termina sullo 0-0 con il Padova che pur carente sul piano strettamente fisico ha dato del filo da torcere all'Atalanta squadra compatta e fisicamente molto ben strutturata. Nell'intervallo il mister bergamasco Zanchi ex difensore anche del Vicenza tra le altre, deve aver catechizzato i propri ragazzi che nella ripresa partono decisi, sulla destra se ne va via il numero 11, tutto mancino Denipoti che serve al centro Alessio Rosa che fulmina Fortin incolpevole. Atalanta sembra poter amministrare la gara,  ma il Padova ha il merito di non mollare mai e di crederci anche dopo i diversi campi effettuati da Mister Pellizzaro. Ecco che un po' a sorpresa arriva il pareggio per opera del numero 20 Campion che ribadisce in rete una conclusione da appena dentro l'area di Rinaldo. Il Padova ci crede e si butta all'attacco alla ricerca del gol del sorpasso e della prestigiosa vittoria, l'Atalanta in contropiede ha l'occasionissima per riportarsi in vantaggio, il numero 17 Lozza, da poco in campo si trova tu per tu con il portiere Fortin, figlio d'arte, che ipnotizza la punta bergamasca respingendo la conclusione. Proprio in pieno recupero l'episodio che fa girare il match, il numero 9 e Ejesi lotta caparbiamente e si guadagna un calcio di rigore, dal dischetto si presenta Rinaldo, il numero 17 del Padova spiazza il portiere atalantino regalando una vittoria davvero prestigiosa e meritata per i ragazzi biancoscudati che hanno buttato veramente il cuore oltre l'ostacolo raggiungendo questa vittoria, un vero esempio anche per la prima squadra del Padova che forse ha tradito proprio dal punto di vista temperamentale in questo campionato. Buona Pasqua a tutti.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato F.P.

Letto 205 volte Ultima modifica il Mercoledì, 08 Maggio 2019 06:08
Devi effettuare il login per inviare commenti