Venerdì, 05 Aprile 2019 09:49

Allievi U17 Venezia-Inter 2-2

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Incredibile quello che è successo a Scorze' nel recupero

del campionato Under 17 tra Venezia Inter. La squadra nerazzurra allenata da Mister Zanchetta sta dominando il girone avendo sinora pareggiato solamente due volte in campionato ebbene dopo il 2-0 al sessantesimo la squadra nerazzurra smette di giocare e un Venezia mai domo perviene al pareggio segnando in pochi minuti due gol. Il calcio come sappiamo riserva sempre sorprese il Venezia quart'ultimo in classifica rifila due gol all'Inter. Vento gelido, giornata molto fredda ma i ragazzi in campo non si risparmiano, l'Inter chiaramente fa la partita con il 4-3-1-2, mentre il Venezia con il 3-5-2 si chiude con ordine e cerca sempre di ripartire senza buttare la sfera. Il gol che sblocca il match, verso il ventesimo con un colpo di tacco in mischia del numero 11 Bonfanti, l'attaccante nerazzurro sorprende in maniera ingenua la difesa di casa. Nella ripresa l'Inter dopo la girandola di cambi raddoppia con il numero 19 Simic il cui sinistro si insacca alla sinistra del portiere di casa Fabbian. L'Inter forse crede di aver vinto la partita, si rilassa mentre Venezia non molla e accorcia le distanze con un tiro-cross del numero 10 Fossati  la cui traiettoria deviata dal vento sorprende il portiere Tononi, nazionale under 16, ottimo l'assist di Antinoro. Il Venezia ci crede e sugli sviluppi di un calcio d'angolo perviene al pareggio con Perosin la palla calciata dalla bandierina sfila fuori dall'area, Perosin stoppa e conclude imparabilmente.  Negli ultimi minuti della gara l'Inter cerca i gol del nuovo vantaggio mentre il Venezia tenta una clamorosa rimonta, ma la gara finisce 2-2, un  risultato che non sposta gli equilibri della classifica ma che premia la generosità della squadra di Mister Soncin molto bravo nell'organizzare i propri ragazzi e nel dar una filosofia di gioco redditizia.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato R.C.

Letto 102 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti