Lunedì, 18 Marzo 2019 15:19

Eccellenza Real Martellago-San Giorgio Sedico 1-1

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Partita importante quella giocata al comunale di Martellago

tra la compagine locale di Mr Cominotto invischiata nelle basse posizioni di classifica e la squadra ospite di Mr. Fin che spera ancora in un aggancio ai Play Off I tre punti in palio in sostanza sono una posta importante per ambedue le compagini che appunto per questo sentono la gara e almeno nella prima frazione non producono nulla di buono proprio per la tensione. Assistiamo a 45 minuti di assoluta noia con il gioco che non si riesce a sviluppare da ambo le parti. Un continuo fraseggio spesso spezzettato da falli fa si che si stagni a centrocampo e non si offra azioni degne di nota Nella ripresa forse per il maggior tasso tecnico dei lancieri si inizia con un paio di sortite pericolose verso la porta di Bettin che al 22 si deve superare   per evitare un tu per tu vincente ad opera dell'avanti ospite  de Martin lanciato in profondità dal sempre pericoloso Bez. Il San Giorgio fa paura soprattutto quando entra al posto di De Martin la veloce punta Doriguzzi. Proprio dal suo piede parte un servizio per l'accorrente Mastellotto che insacca a due passi, dopo che in altre due occasioni i Lancieri potevano segnare. La gara si fa in salita per Busetto e soci che patiscono anche un espulsione e rimangono in dieci. Sembrerebbe la fine , ma  un Gemelli gladiatore   combattente e trascinatore incita i suoi a on mollare. Mister Cominotto azzecca l'assetto tattico passando a tre in difesa in modo da supportare il centrocampo fino a quel momento in mano agli ospiti. A quel punto i rischi del Real aumentano tanto che su contropiede il Sedico ha due nitide occasioni prima con Bez e poi con l'insidioso Marcolin per chiudere la contesa. Ma proprio al quarto minuto di recupero su corner il Martellago trova il meritato pari con un colpo di testa di Frassetto deviato da un difensore. Uscendo gli sportivi ospiti parlano di beffa di pareggio immeritato  , a dire il vero va giù male essere recuperato al 94esimo , pero io parlerei di grande prova di orgoglio e grande tenacia dei gialloblu che non hanno rubato affatto il risultato

ILPIPPOCALCIO – Dal nostro inviato S.S.

Letto 276 volte Ultima modifica il Lunedì, 25 Marzo 2019 09:54
Devi effettuare il login per inviare commenti