Lunedì, 11 Marzo 2019 08:05

Promozione Albignasego-Spinea 0-1

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lo Spinea vince ad Albignasego il big match del campionato

e riapre la corsa all'Eccellenza. Una gara combattuta tra due grandi squadre che si sono affrontate in maniera molto tattica che deluso le attese dal punto di vista spettacolare. Al "Montagna" le tribune sono gremite, c'e' anche il tecnico professionista Carmine Parlato, maglia granata per la capolista, completo giallo canarino per i veneziani, che nel primo tempo attaccano da destra verso sinistra rispetto la tribuna centrale. Albignasego con le solite assenze pesanti Barison e Meloni su tutti. Primo tempo senza grandissime occasioni da rete, è nella ripresa che si sblocca il match, punizione di Nassivera, spostata sulla sinistra a trequarti campo, dal suo sinistro scaturisce una traiettoria arquata e sul secondo palo Da Lio può' staccare di testa, lasciato colpevolmente solo dalla difesa di casa, il suo colpo di testa si insacca di giustezza sul primo palo, lasciando impietrito il portiere Zilio di mister Alberto Boscaro. E' la rete che deciderà il match, nonostante la reazione vigorosa e caparbia della capolista, che a dire il vero perviene anche al pareggio in una situazione simile a quella che a portato alla segnatura di Da Lio (nella foto), il colpo di testa sorprende Urban, ma in questa circostanza l'arbitro Verrocchi di La Spezia annulla per un fallo in mischia, il cosiddetto fallo di confusione. Fattosta' che i 3 punti vanno allo Spinea che si avvicina prepotentemente alla capolista, a 5 giornate dal termine ora i punti sono solo 4 tra l'Albignasego e lo Spinea, come dire che questo finale di campionato è tutto da scrivere, con la Miranese che sconfitta a Torre ha perso una grandissima occasione.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato F.R.

Letto 160 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Marzo 2019 15:28
Devi effettuare il login per inviare commenti