Lunedì, 11 Marzo 2019 07:34

Allievi Under 16 Venezia-Padova 0-1

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Finisce 0-1 il derby under 16 tra Venezia e Padova, partita non molto spettacolare

che tutto sommato ha deluso le attese, pochissimi i tiri in porta e le uniche e vere occasioni da rete, sono  il rigore consenso al Padova che ha deciso l'incontro e il rigore reclamato dal Venezia proprio in pieno recupero, queste le emozioni più vibranti. La gara inizia con ottimo ritmo e un predominio del Padova ma la prima occasione della partita capita praticamente allo scadere del primo tempo al quarantesimo infatti e' EJesi che serve Campion il cui tiro di prima intenzione di sinistro termina di poco a lato. Nella ripresa la gara si anima per una doppia espulsione, il numero 10 del Padova Cassani si fa cacciare per una doppia ammonizione nel giro di pochi minuti, il capitano del Venezia Padoan vuole farsi giustizia da solo e prende a malo modo il numero 10 del Padova l'arbitro non può estrarre anche per il neroverdearancio il cartellino rosso. La gara, con le squadre in 10 si anima e' il Venezia che ha un maggiore predominio di gioco anche perché è più aggressivo rispetto al primo tempo e i ritmi tutto sommato sono calati.  Annullato il gol al Venezia intorno alla mezz'ora quando il numero 13 Moro se ne va sulla destra mette in mezzo un pallone delizioso per Bortolin che appoggia in rete, il segnalinee sbandiera la posizione irregolare dell'ex Liventina, una decisione che lascia un po' perplessi, spesso il segnalinee sotto la tribuna era fuori posizione e questa segnalazione non è stata molto limpida. Fatto sta che poco dopo si verifica l'azione che decide la gara, il numero 17 Semenzato viene steso in aria del Venezia, per l'arbitro è calcio di rigore che viene trasformato dal numero 16 Rinaldo. Venezia che negli ultimi minuti si butta all'arrembaggio alla ricerca del pareggio l'azione più clamorosa e' quando Moro lanciato a rete solo davanti a Fortin viene a contatto col numero 6 del Padova Gasparini dalla tribuna sembra rigore ma l'arbitro lascia correre. Termina la gara con un parapiglia tra le due squadre in campo panchine comprese, un ' epilogo tutt'altro che edificante.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato L.R.

Letto 94 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Marzo 2019 15:26
Devi effettuare il login per inviare commenti