Lunedì, 25 Febbraio 2019 10:16

Serie D Clodiense-Campodarsego 1-1

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Allo stadio Ballarin praticamente un testa coda, tra la Clodiense

che fatica a trovare quella continuità di risultati necessaria per uscire dalle zone basse della classifica e il Campodarsego alla continua ricerca  della capolista Adriese. L'allenatore granata Mario Vittadello  schiera Camerlengo in porta, Granziera e Acampora terzini, Ballarin e Cuomo difensori centrali, Djurić e Erman a centrocampo, Martino e Farinazzo alle ali, Nappello dietro il centravanti Cinque. Il tecnico ospite Antonio Andreucci risponde  con Cazzaro, Seno, Scandilori, Zane, Colman Castro, Leonarduzzi, Caporali, Pelizzer, Vuthaj,  Franciosi, Nnodim. Si gioca davanti ad una discreta affluenza di pubblico, in una bella giornata di sole, anche se il vento condiziona lo svolgimento della gara. Al 9' la Clodiense passa in vantaggio, punizione di Nappello e perfetto stacco di testa di Cinque a trafiggere Cazzaro. Il Campodarsego reagisce, ma i padroni di casa rispondono in contropiede, fino al 32' quando l'arbitro fischia il rigore per il Campodarsego, Pelizzer anticipa Acampora, il quale tocca sì la palla ma travolge l'avversario col ginocchio alto. Dal dischetto Zane pareggia con un tiro di sinistro centrale. Nella ripresa i padovani spingono con convinzione, Camerlengo di supera in almeno due occasioni quando è davvero spettacolare nei suoi interventi. La gara nonostante le varie occasioni e l'agonismo che non viene a mancare termina in parità, risultato che oggi sembra non servire a nessuno, in cima Adriese, Arzignano e Union Feltre che vincono e allungano in classifica, in coda tutti fanno punti e alla squadra di mister Mario Vittadello servono i tre punti come ossigeno, sopratutto domenica prossima a Belluno, gara da non fallire.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato S.C.

Letto 221 volte Ultima modifica il Domenica, 03 Marzo 2019 18:47
Devi effettuare il login per inviare commenti