Sabato, 23 Febbraio 2019 18:45

Promozione Portogruaro-Julia Sagittaria 3-0

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Portogruaro Fovero, Seferovski, Lenisa (16’ Prampolini), Cammozzo

(36’ st D’Imporzano), Battiston, D’Odorico, Pavan (29’ st Costa), Favret, Della Bianca (25’ st Miolli), Fusciello, Carniello (21’ st Fiorin). A disp. Verri, Bortoluzzi, Cervesato, Trentin. All. Andrea De Cecco.

Julia Sagittaria : Finotto, Mannino, Battistutta, Seno, Flaborea, Rosso, El Khayar (44’ st Di Chiara), Benedet (29’ st Zaramella), Segatto, De Souza (26’ pt Montagner), Thiandoume (20’ st Bergamasco). A disp. Rallo, T. Pavan, Trevisan, Zudsha, Grotto. All. Moreno Tomasello.

Reti: pt 13’ e 42’ Della Bianca; st 42’ Fusciello. (nella foto)

Arbitro: Negri di Mestre

Sembrano tornati i tempi belli a Portogruaro, lo stadio Mecchia è davvero gremito di pubblico per questo anticipo che vede in campo la capoclassifica di casa nel derby contro la Julia Sagittaria in piena lotta per non retrocedere. Singolare il fatto che entrambe le squadre hanno da poco cambiato la guida tecnica, il Portogruaro a sorpresa ha avvicendato mister Vittore, subentrato a settembre a Mister Maggio, con Andrea De Cecco  non più di 10 giorni fa, mentre la Julia, si affida ora a  Tomasello, ex-Portogruaro, nella speranza di evitare la retrocessione. La gara è stata se vogliamo a senso unico, la capolista ha fatto valere tutto il suo potenziale per guadagnarsi i 3 punti e respingere la rincorsa alla vetta dei trevigiani del Prodeco. La gara già al 13' si è sbloccata con i granata, per l'occasione in maglia gialla, che si sono portati in vantaggio grazie a Della Bianca, che di testa ha battuto Finotto. I padroni i di casa insistono alla ricerca della rete del raddoppio, occasione per E.Pavan , ma il portiere questa volta respinge. Julia che fatica a reagire, mister Tomasello deve anche sostituire De Souza, recente rinforzo per i neroazzurri, infortunato, al suo posto entra Montagner. Il Portogruaro trova la meritata rete del raddoppio quasi allo scadere del primo tempo, ancora con Della Bianca, che questa volta con un tiro di prima intenzione supera il portiere Finotto, per la doppietta personale per l'ex-Julia. La rete del 3-0 arriva a 3 minuti dalla triplice fischio con  Miolli, che complice  un buco difensivo ospite si trova solo davanti al portiere, lo supera servendo Fusciello che appoggia in  gol a porta vuota. Vittoria troppo facile per il Portogruaro che si aggiudica il derby del Lemene tra l'entusiasmo del pubblico di casa.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato M.A.

Letto 190 volte Ultima modifica il Domenica, 03 Marzo 2019 18:43
Devi effettuare il login per inviare commenti