Giovedì, 07 Febbraio 2019 07:01

Calvi la strada è quella giusta

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Da quattro turni la squadra di Mister Matteo Vianello è imbattuta,

avendo accumulato 10 punti su 12, guardando decisamente ai play off, che non saranno facili da raggiungere, ma che rimangono un sogno da perseguire. Tre vittorie e un pareggio, contro squadre di altissima classifica, a parte la vittoria sul derelitto Treviso, la vittoria sul S.Giorgio, il pareggio di S.Martino di Lupari, contro la capolista e domenica scorsa la vittoria a Mansuè contro una squadra in grande forma, come  quella di mister Stefano Andretta  . Mister Vianello, fa ruotare sempre con grande attenzione ed oculatezza i giocatori a disposizione, affidandosi comunque ad un leader esperto e vero protagonista dello spogliatoio come il chioggiotto Bellemo, ad un leader invece silenzioso ed esperto, come Minio ed alla verve, alla freschezza di un gruppo di giovani che decisamente si sta affermando. Ecco che in questa fase si è distinto Franceschi, giocatore duttile a volte poco appariscente ma utile alla causa, sulla fascia destra De Bortoli, che è oramai una garanzia, a volte con le sue scorribande sulla fascia destra sembra il “Cafù” prima maniera, non dimentichiamoci Barison, domenica inizialmente in panchina ma inesauribile nel correre, nel tamponare e anche sufficientemente preciso nella gestione della palla. Non dimentichiamoci inoltre il jolly Dario Fiorica, che Teo Vianello ha utilizzato nei ruoli più svariati, da esterno basso e mezzala fino al recente utilizzo di attaccante, il giovane noalese non fa rimpiangere i più quotati bomber, tre sono le reti segnate in questo girone di ritorno, che oltre ad essere sempre state decisive, sono state anche di pregevole fattura. Senza trascurare poi il fantasista De Poli, vero numero 10, giocatore dalla classe cristallina, il noalese DOC Dell’Andrea, autore sinora di un campionato molto positivo e la ritrovata vena realizzativa del bomber Furlan, che si sta rilanciando alla grande, che sembra seguire alla lettera le indicazioni di mister Teo Vianello, ex-bomber di grande qualità, con il quale sembra esserci un feeling davvero notevole. Insomma l’entusiasta presidente Marco Dal Bianco si coccola una squadra che dopo la retrocessione dello scorso anno, gli sta regalando grandi soddisfazioni, che merita il sostegno del pubblico noalese a volte freddo nei confronti di una formazione che seppur con qualche passaggio a vuoto ha sempre disputato gare di grande valore, giocandosela a viso aperto contro tutti. Nella foto Mister Matteo Vianello e il Ds Davide Pradolin

ILPIPPOCALCIO – Red-azione

Letto 275 volte Ultima modifica il Mercoledì, 13 Febbraio 2019 17:21
Devi effettuare il login per inviare commenti