Lunedì, 28 Gennaio 2019 11:35

Eccellenza B Calvi Noale-Treviso 1-0

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel freddo gelido di Noale, Calvi e Treviso danno vita

ad una gara dal buon ritmo, intensa ed in bilico sino alla fine. Chi si aspettava una gara facile per i veneziani, da dover usare il pallottoliere, e' sicuramente rimasto deluso, il Treviso è rimasto in gara sino alla fine, se l'è giocata a viso aperto e ha pure creato grattacapi all'undici di mister Vianello (nella foto). La gara comunque si è messa subito in discesa per i padroni di casa, Donè sugli sviluppi di un calcio d'angolo ha sbloccato il risultato dopo nemmeno 5 minuti di gioco. Forse la Calvi a questo punto ha pensato che il Treviso si sarebbe squagliato, disunito, ma così non è stato, la formazione trevigiana ha ben impressionato per identità di squadra, il 4-4-2 di mister Campolattano, ha tenuto il campo con equilibrio e anche con una condizione atletica piu' che soddisfacente, segno che chi ha preceduto l'attuale allenatore ha lavorato molto bene dal punto di visto atletico. Mister Vianello ha giocato con l'oramai collaudato 4-3-1-2, con De Poli in panchina e Dell'Andrea alle spalle delle due punte Furlan e Fiorica. Il giovanissimo Treviso, è una squadra a cui non manca l'entusiasmo, ma a cui manca decisamente esperienza e quel briciolo di malizia che serve in un campionato difficile ed equilibrato come quello di eccellenza, il giocatore più "vecchio" è il '95 Livotto, che tra l'altro ha indossato la casacca della Calvi in serie D qualche anno fa. I tre punti guadagnati dalla Calvi sono preziosi e danno continuità pur in un pomeriggio dove i ragazzi del presidente Dal Bianco non hanno proprio brillato.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato D.P.

Letto 493 volte Ultima modifica il Domenica, 03 Febbraio 2019 18:31
Devi effettuare il login per inviare commenti