Venerdì, 25 Gennaio 2019 08:48

Coppa Italia Primavera Torino-Hellas Verona 4-2

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Torino (4-3-3): Gemello; Gilli, Ferigra, Sportelli,

Enrici (40′ st Ambrogio); Adopo, Isacco (13′ st Onisa), De Angelis (23′ st Petrungaro); Rauti, Damascan (40′ st Capone), Millico (1′ st Kone). A disposizione: Trombini, Siniega, Giunta, Gonella, Murati, Fasolino, Moreo. Allenatore: Coppitelli

Hellas Verona (4-3-3): Chiesa; Galazzini, Kumbulla (11′ pt Righetti), Peretti, Corradini; Felippe, Martinez (1′ st Traore), Saveljevs, Amayah (40′ st Caon), Sane, Lisi. A disposizione: Ciezkowski, Dal Cortivo, Agbugui, Nardi, Sinior, Jemal. Allenatore: Porta

Marcatori: pt 9′ Damascan, 45′ Isacco; st 10′ Sane, 13′ Lisi, 29′ rig. Rauti, 47′ Petrungaro.

Quarti di finale di Coppa Italia tra Torino e Verona, in gara secca che il Torino, detentore in carica del trofeo, si aggiudica qualificandosi alla semifinale dove affrontera' l'Atalanta. Gara inizialmente in discesa per i granata che passano in vantaggio con la rete del moldavo Damascan. Primo tempo in cui i padroni di casa comandano il gioco raddoppiando con il centrocampista Isacco che con un sinistro da 25 metri trova il varco giusto per battere il portiere Chiesa. Nella ripresa il Verona ritorna in partita, facilitato da una flessione sopratutto mentale del Toro, Sane' accorcia le distanze e poi Lisi pareggia a sorpresa. Gara e qualificazione che torna in discussione, ma i granata reagiscono subito e si riportano in vantaggio con un rigore concesso per fallo su Pentrungaro e trasformato da Rauti. Hellas mai domo che cerca il pari e solo nel recupero il Toro chiude la gara con Petrungaro. Hellas che esce dalla coppa a testa alta vendendo cara la pelle.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato. S.C.

Letto 202 volte Ultima modifica il Venerdì, 25 Gennaio 2019 11:43
Altro in questa categoria: « Primavera 2 Cittadella-Carpi 2-3
Devi effettuare il login per inviare commenti