Lunedì, 21 Gennaio 2019 18:29

Primavera 2 Cittadella-Carpi 2-3

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Cittadella: Bigaj, Fior (89′ A.Rosa), Zanella,

Della Bernardina, Bozzato, Tomasi, Ghion (70′ Venturini), Volpato, Pasha (70′ Sguotti), Stefani, Castagnola. A disposizione:  Securo, S.Rosa, Nogueria, Farinon, Posinato, A.Rosa, Venturini, Sguotti. Allenatore: Massimo Beghetto.

Carpi: Colombo, Bonacchi, Giovane, Maroni, Ricciotti (81′ An.Ferrari), Al.Ferrari, Mazia (73′ Esposito), Nsingi, Tourè, Giovannini (81′ Contri), Simone (65′ Danovaro). A disposizione: Pizzonia, Cecon, Caramaschi, Maniglio, An.Ferrari, Esposito, Contri, Danovaro. Allenatore: Luca Diddi.

Marcatori: 16′ Zanella (CI), 24′ Volpato (CI), 33′ Nsingi (CA), 41′ Maroni (CA), 61′ rig. Simone (CA).

Incredibile partita a Cittadella , tra i granata di casa di mister Beghetto e il Carpi. Emozioni  soprattutto nel primo tempo con il Cittadella in vantaggio per 2 a 0 dopo una ventina di minuti ma la reazione degli emiliani è stata veramente e già all'intervallo si andava sul punteggio di parità di due a due. Nella ripresa poi, grazie a un calcio di rigore, il Carpi ha vinto la partita portandosi a casa i tre punti. Il Cittadella ha dilapidato il vantaggio, con una  condotta di gara alquanto superficiale, il Carpi anche sotto di due reti non ha mai mollato ed è stato premiato per la sua tenacia. Uno due micidiale con Zanella che porta in vantaggio i granata e raddoppio di Volpato. Ma la reazione della squadra di Diddi non si fa attendere e Nsingi accorcia le distanza, mentre prima del doppio fischio dell'arbitro Maroni supera Bigaj e pareggia i conti. Nella ripresa la gara registra la rete decisiva, siglata su calcio di rigore calciato con freddezza da Simone.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato O.S.

Letto 198 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Gennaio 2019 18:34
Devi effettuare il login per inviare commenti