Martedì, 09 Ottobre 2018 19:51

Allo Spinea il derby contro la Miranese 1-0

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Gara spumeggiante affrontata dalle due compagini a viso aperto ognuna alla ricerca del risultato pieno. I tre punti vanno alla squadra ospite di Mr Deste che con la vittoria si assesta al primo posto con 11 punti. E' stata una gara equamente divisa per le occasioni e per l'assetto tattico delle due compagini entrambe  votate all'offesa .Il 4 - 3  - 3  dei gialloblu ( in divisa blu da trasferta ) ha avuto la meglio sebbene fortunosamente grazie ad una autorete al 26 del rimo tempo sul 4 - 4 - 2  schierato da Mr  Nardo. La gara ha visto il predomino spinetense nella prima frazione chiusa appunto in vantaggio mentre al ripresa e' stata appannaggio dei locali che hanno avuto anche occasioni per pareggiare il Match. Ficcante e pungente nelle fasce con Zanon  e Padovan   lo Spinea e' soprattutto nella prima parte in procinto di chiudere la gara

Nella ripresa cala di tono invece la squadra gialloblu e sale in cattedra la Miranese che non solo sfiora il pareggio ma addirittura potrebbe far sua la gara. Solo la sfortuna impedisce a Zuccon e soci di raddrizzare il tutto. Chiaro l'intento di mister Nardo di pareggiare quando con l'entrata di Cester la squadra passa ad un 4 - 2 - 4 ma le sorti non cambiamo

E' stata una gara che lascia l'amaro in bocca ai ragazzi di Mr Nardo che comunque hanno provato sino all'ultimo di  ottenere il pari forse meritato. Dal canto suo lo Spinea ha dimostrato di saper stare in campo  e contenere le folate di una squadra come quella locale che sa giocare a calcio. Sicuramente per il resto del torneo i locali si toglieranno parecchie soddisfazioni. Intanto  lo Spinea si gode il primato con 11 punti  frutto di 3 vittorie e 2 pari  nove reti segnate e solo tre subite. Scusate ma non e' poco. E domenica big match in casa con l' Azzurre due Carrare  anche lei a 11 punti. Nella foto il Direttore Sportivo Andrea Benfatto

ILPIPPOCALCIO – Dal nostro inviato L.P.

Letto 179 volte Ultima modifica il Martedì, 09 Ottobre 2018 20:05
Devi effettuare il login per inviare commenti