Lunedì, 17 Settembre 2018 16:58

Primavera 2: Padova-Hellas Verona 2-3

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Padova: Gavagnin, Polazzon, Contessa (73′ Menato),

Botin, Lovato E., Calgaro (16′ Ruggero), Gemini, Duse, Moro (73′ Schievano), Telesi, Nnodim (50′ Ghertoux). A disp.: Lunardi, Lovato M., Timpanaro, Bnourida, Violato. All.: Scarani.

Hellas Verona: Chiesa; Galazzini, Bernardinello (79′ Agbugui), Righetti, Empereur, Brandi (66′ Sinior), Amayah, Saveljevs, Sane, Traore, Fiumicetti (73′ Mumbongo). A disp.: Giezkowski, Hudzik, Plaka, Martinez, Nardi, Lisi, Jemal. All.: Porta.

Arbitro: sig. Ricci di Firenze.

Marcatori: 23′ Sane (V), 32′ Nndoim (P), 42′ e 88′  Traore, 69′ Moro (P)

Esordio stagionale del campionato Primavera 2, ad Abano Terme tra in Padova "promosso"dai Berretti e il Verona retrocesso dalla primavera 1. Il derby veneto non ha tradito le attese, regalando un pomeriggio di gran calcio e condito da cinque reti in una partita sempre in bilico, con una girandola di emozioni che hanno divertito gli spettatori sugli spalti, alla fine hanno prevalso i gialloblu' grazie sopratutto alla giornata di gran vena di Traore' autore di una doppietta, dell'assist del gol iniziale di Sane, ma sopratutto di una prestazione di grande livello . Nel primo tempo Sane ha messo a segno il gol del vantaggio dell’Hellas, concretizzando il suggerimento di Traore, ma il Padova ha risposto a stretto giro di posta con Nndoim, pareggiando poco dopo la mezz’ora. Il Verona è comunque riuscito a riportarsi avanti nel punteggio, proprio con Traore che dopo l’assistenza per Sane si è messo in proprio battendo Gavagnin con un bel sinistro dal limite sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Anche il secondo tempo ha regalato emozioni, col Padova che ha fissato la seconda parità con la stoccata di Moro, che servito da Ghertoux ha superato per seconda volta Chiesa e riportando il match sul pareggio. Quando la gara sembrava destinata a terminare in parità, ecco che Traore' ha siglato la rete decisiva  con un tap-in rapace sulla respinta di Gavagnin che ha regalato i tre punti alla formazione di mister Porta.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato F.V.

Letto 107 volte
Altro in questa categoria: Primavera Venezia-Padova 0-0 »
Devi effettuare il login per inviare commenti