Sabato, 02 Giugno 2018 14:48

Mr. Montemurro: dopo tre anni si separano le strade col Favaro

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

E' durata tre anni l'avventura di Montemurro sulla  panchina del Favaro,

iniziò tre anni fa quando il Ds Pizzigati Igor fece una scommessa pescando un debuttante in Promozione dagli Allievi.

Primo anno salvezza e vittoria in Coppa Veneto , secondo campionato in Eccellenza conclusasi con la retrocessione e quest'ultimo anno una salvezza che ha del miracoloso raggiunta all'ultimo quarto d'ora dei Play Out di ritorno con la Solesinese.

- E' stata una soddisfazione Mister ?

Abbiamo compiuto qualcosa di non facile  che  ha  il sapore di una piccola impresa, infatti sino all'arrivo di Federico Ballarin l'età media era di 19,6 e poi si e' portata a 20,9 sempre bassa rispetto  alla media del torneo.

- Bel risultato che premia i sacrifici ?

E' stata un annata difficile : infortuni errori di inesperienza   che richiedeva una certa maturazione dei giovani che spesso scivolavano in errori di inesperienza che portavano poi alla mancanza di risultati , ma e' stato poi tutto superato grazie al fatto che noi siamo stati sempre vivi .

- Mr lei ci ha sempre creduto ?

Io personalmente si sin dall'inizio, e qui devo ringraziare in primis la società che mi ha sempre appoggiato : il D.g. Guerra e il Ds Pizzigati  e il Presidente che e' primo tifoso di una società che quest'anno compie 70 anni e li festeggia con una bella salvezza.

- Ci sono giocatori in particolare che si sente di ringraziare ?

In questi tre anni  ho allenato un bel gruppo  e ricordo tutti con piacere , non voglio far nomi  anche se ai più vecchi devo un plauso  perché hanno contribuito  a tenere unito il gruppo, un grazie particolare allo Staff che mi e' stato sempre vicino e mi ha aiutato in questo percorso.

- So che e' difficle dare una risposta Mr. adesso quali sono i programmi ?

Io per carattere sono una persona che ama le sfide ma soprattutto desidera vincere.............  dunque eccomi pronto per una nuova avventura ......  sono qua'

E' stata una chiacchierata piacevole  che condividiamo nei contenuti. Partito in sordina e con esperienza nel settore giovanile Mr Montemurro si e' fatto largo in categorie  dilettantistiche ambite da molti , si ' fatto largo con modestia ,  grande voglia di fare  e di lavorare e anche con risultati  inaspettati da molti. La sua gestione nei tre anni e' stata più che positiva  considerando il fatto che la retrocessione dall'eccellenza sebbene traumatica come ogni retrocessione era pur sempre prevedibile visto che la società per scelta etica non ha investito in nomi roboanti e ha mantenuto un budget da promozione. Montemurro merita di affrontare nuove esperienze che siano per lui uno stimolo importante per una crescita auspicata, sicuramente a Favaro lo ricorderanno  oltre che per i risultati ance per la sua signorilità e riservatezza. Poche parole, ma dette nel modo giusto mai un gesto fuori posto anche nei momenti difficili ............. mi ricorda il grande Gigi Simoni.

ILPIPPOCALCIO - Red-azione R.P.

Letto 1185 volte Ultima modifica il Sabato, 02 Giugno 2018 15:26
Devi effettuare il login per inviare commenti