Mercoledì, 11 Aprile 2018 07:55

Allievi Elite Calvi Noale-Montebelluna 1-0

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

In quel di Paese si affrontano Calvi e Montebelluna, nel penultimo turno del torneo regolare,

la formazione noalese impegnata in una stregua lotta per non retrocedere, mentre i virgiliani quest'anno non stanno rendendo come da consueto, lottano ancora per un posto valido per le finali regionali. In una gara combattuta, lottata, tecnicamente un po' deludente, alla fine la spunta la formazione allenata da mister Martin. La formazione di casa ha giocato una gara accorta, con grande attenzione difensiva, cercando di chiudere tutti i varchi e ripartire sfruttando gli spazi che la formazione trevigiana poteva concedere. La rete che ha deciso il match è arrivata nel primo tempo grazie al colpo di testa su palla inattiva calciata dall'ex-Burbello, del difensore noalese Amenduni che ha sorpreso il portiere del Montebelluna.

Nel secondo tempo, gli attacchi della squadra di mister Luca Bressan, sono stati continui, ma poco lucidi, è mancata anche un pò di fortuna alla sua squadra per raggiungere almeno il pari che comunque non sarebbe servito a nessuna delle due formazioni per la ricerca del proprio obiettivo. La Calvi cosi' a fine gara può festeggiare la salvezza con addirittura un turno di anticipo, risultato clamoroso e sorprendente fino a qualche mese fa. Il Montebelluna invece dice addio, con rammarico, alle speranze di accedere alla fase finale, sopratutto alla luce della sconfitta del Belluno nello scontro diretto contro la capolista Giorgione, che avrebbe riaperto i giochi per il secondo posto, aperto invece  per la Liventina che cercherà la clamorosa qualificazione nello scontro diretto dell'ultimo turno proprio contro il Belluno.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato S.C.

Letto 57 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti