Lunedì, 05 Febbraio 2018 08:32

Primavera 2: Cittadella-Parma 3-2

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Cittadella: Vettorel, Nocerino, Caccin, Dalla Bernardina, Fornasier, Maniero, Guerra, Borsato (67′ Salata),

Pasha, Fasolo, Pizzinato (54′ Cervasio). A disp.: Plechero, Zarpellon, Gentile, Cervasio, Barzon, Menon, Salata, Ballarin, Spadera. All. Beghetto

Parma: Adorni, De Meio, Vecchi (80′ Di Stefano), Seck, Di Maggio, Santovito, Patacchini, Dodi, Mastaj, Carniato, Longo (83′ Garni). A disp.: Rao, Di Stefano, Garni, Ingegnoso, Davitti, De Santis, Monti. All. Iori

Arbitro: Sig. Ayroldi di Molfetta

Marcatori: 6′ Dalla Bernardina (C), 21′ Mastaj (P), 51′ Longo (P), 80′ Maniero (C), 92′ Pasha (C)

Il Cittadella ritorna al successo, battendo in rimonta il Parma in una gara avvincente, con ben 5 reti e in bilico dal primo all'ultimo minuto. La formazione granata dopo aver fatto partire nel mercato di riparazione i vari Meropiali, Corasaniti e Bizzotto per un' esperienza in prima squadra in giro per l'Italia,  ritrova una vittoria importante tra le mura amiche. . Granata subito in vantaggio con Dalla Bernardina sugli sviluppi del calcio d’angolo. I crociati reagiscono e raggiungono il pareggio  con Mastaj che trova un bellissimo gol in sforbiciata su cross di Longo. Primo tempo che si chiude in parità. Ad inizio ripresa il Parma opera il sorpasso,  Longo si guadagna il rigore e lo stesso giocatore trasforma con freddezza  il calcio di rigore superando Vettorel, portando in vantagio i crociati. Il Cittadella non ci sta  e si rende protagonista di una rimonta incredibile. All’80’ Maniero, fa valore tutta la sua esperienza e  da fuori area trova il gol del pareggio e  in pieno recupero, al 92′ Pasha, in piena area di rigore si gira in area in mezzo ad un gran numero di giocatori e realizza il 3-2. Migliore in campo Pasha per il Cittadella e Longo per il Parma, anche se è calato nel finale.

ILPIPPOCALCIO - Dal nostro inviato L.F.

Letto 247 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti